Tempo di lettura: < 1 minuto

DIRITTI TV- La Lega della Serie A ha affidato i diritti per il triennio 2019-2021 agli spagnoli di Mediapro, che hanno vinto l’asta con un miliardo e 50 milioni a stagione. Questa è la cifra che le venti squadre della serie A si divideranno per il prossimo triennio, ma in che modo? CalcioeFinanza ha cercato di rispondere a questa domanda creando una simulazione della spartizione. Apre la classifica la Juventus – seppur con molti milioni in meno –  seguita da Milan e Inter; la Lazio, sesta, segue il Napoli. Chiudono Benevento, Spal e Crotone che sfiorerebbero il raddoppio del loro fatturato solamente con i diritti tv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.