NOTIZIE LAZIO – Il cuore biancoceleste, una vita da leader. Daniele Portanova, romano e laziale, ha vestito le maglie di Messina, Napoli, Bologna, Genoa e Siena. Dalla Serie A ai Dilettanti, ora la Lega Pro con il Siena, dopo essere tornato in Toscana lo scorso anno quando il club era in Serie D. Un solo rimpianto, la Lazio. Il difensore ne ha parlato ai microfoni di Gianlucadimarzio.com.

“Il mio sogno da quando sono nato ad oggi è stato sempre lo stesso: vestire la maglia della squadra per cui tifo, la Lazio” ha dichiarato Portanova. Un amore senza limiti, e a domanda “Ci andresti anche gratis?”, questa la sua risposta: “Sì, assolutamente addirittura ci pagherei sopra io (ride, ndr). Quest’anno è stato quello in cui mi sono sentito più richiesto dalla gente della Lazio. E’ stata una soddisfazione enorme. Se prima ero laziale, ora lo sono ancora di più”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.