NOTIZIE LAZIO – Continuano a giungere da ogni dove gli elogi alla Lazio: dopo Ventura, è il turno di Giampaolo Pozzo, patron dell’Udinese. “Abbiamo troppi alti e bassi; serve pazienza in questo anno di transizione. Certamente non vediamo grandissimi spiragli per l’Europa, queste partite devono servire per selezionare tutti i giocatori che abbiamo in casa, per formare la squadra del futuro ed essere più competitivi il prossimo anno, con una programmazione che cambi le marce e crei entusiasmo. Dopo tanti anni di provincia, vorremmo crescere un po’, anche se sappiamo che il calcio non è una scienza certa. L’idea è di creare un gruppo consolidato e un ambiente buono per infondere la voglia di rimanere a Udine, come sta facendo la Lazio senza sforzi economici esagerati”. Queste le sue parole ai microfoni di Udinese Channel.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!