Battibecco in panchina tra Cataldi e Murelli. Pioli: “Meglio il nervosismo…”

Pubblicato il 22/11 alle 18.13

NOTIZIE LAZIO – Momenti di nervosismo nel corso di Lazio-Palermo. Dove? Sulla panchina biancoceleste. I protagonisti? il giovane Cataldi ed il vice Murelli. Perché? Il centrocampista si stava lamentando del gioco espresso dai suoi compagni, mandando su tutte le furie il secondo di Pioli. Ma a gettare acqua sul fuoco ci ha pensato proprio il tecnico emiliano: “Il battibecco tra Cataldi e Murelli? La situazione è già risolta, è normale che ci sia nervosismo in questo momento significa che abbiamo tutti la volontà di uscire da un momento delicato e di scalare una classifica al momento deficitaria”, ha spiegato nell’immediato postgara. Nervi a fior di pelle per la sua Lazio che non trova la vittoria in campionato da quattro giornate, ma l’allenatore non fa drammi anzi vede questo atteggiamento sotto un’ottica positiva: Meglio il nervosismo che gente piatta”Come a dire: meglio avere gente che crede alla causa e si arrabbia. L’importante, ora, è riuscire ad incanalarla questa rabbia.

D.G.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.