CALCIOMERCATO. Per l’attacco Wesley o Perez, ma solo dopo la cessione di Caicedo

CALCIOMERCATO LAZIO – Messo a segno il doppio colpo di Badelj e Correa, la Lazio deve ora pensare a rinforzare l’attacco. Serve un vice-Immobile che possa sostituire il bomber nei momenti di stanchezza, nelle partite meno importanti o durante gli infortuni. La scorsa stagione è terminata proprio con un brutto infortunio di Immobile, che è stato sostituito da Caicedo, che non è riuscito però a lasciare il segno. Così, la Lazio, ha necessità di mettere a segno un colpo che porti a Roma un giocatore in grado di sostituire degnamente il bomber da 41 gol a stagione. Da tempo Tare osserva due profili interessanti: Wesley del Bruges e Perez dell’Arsenal. L’interesse c’è per entrambi, anche se alla fine ne arriverà solo uno. L’agente di Wesley è sicuro: ai nostri microfoni ha rivelato che sarà lui il nuovo acquisto della Lazio. Quel che è certo è che per arrivare uno dei due centravanti deve prima partire Caicedo: l’ecuadoriano è corteggiato all’estero, sia in Turchia che in Messico. Solo dopo la sua partenza la Lazio può sferrare il colpo decisivo per un attaccante.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.