INTERVISTA, Acerbi: “Non volevamo perdere, dopo il fischio c’è stata grande gioia”

INTERVISTA LAZIO MARSIGLIA – Una gara fondamentale quella andata in scena all’Olimpico alle ore 18:55… La Lazio ha ospitato il Marsiglia: se i biancocelesti cercavano la qualificazione, i francesi speravano di non essere eliminati. Ad averla vinta è stata la squadra di casa, che ha battuto la formazione di Garcia 2-1. Al termine della gara Acerbi ha parlato ai microfoni del canale telematico biancoceleste.

LA GARA – “Abbiamo fatto una partita dove sapevamo che per loro era l’ultima spiaggia. Noi non abbiamo avuto un calcio bellissimo ma c’eravamo in campo. L’1-0 ci ha fatto bene ma nel secondo tempo siamo stati cattivi, non volevamo perdere. Dopo il fischio c’è stata una gioia. Questo spirito ci deve accompagnare anche contro avversari forti, anche quando c’è stanchezza. Non è assolutamente facile giocare contro squadre così. Ci sono tanti giocatori, tutti si vogliono mettere in mostra. Siamo tutti uguali”.

SASSUOLO LAZIO – “Il Sassuolo è una squadra importante che gioca bene, è solo a 3 punti sotto di noi. Dobbiamo fare quest’ultimo sforzo prima della pausa”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.