QUI OLIMPICO. Tentativo Biglia, può farcela Gentiletti. Cataldi supera Ledesma

QUI OLIMPICO – Vigilia della finale Tim Cup, la Lazio è scesa in campo sul prato dell’Olimpico per la ricognizione programmata alle 18.30 e relativa rifinitura. A sorpresa è sceso in campo anche Lucas Biglia, che da programma, avrebbe dovuto osservare riposo assoluto fino a domani a causa della recente distorsione al ginocchio destro. Ma al biondo Lucas il coraggio non manca e ha deciso di provare fino ad eventuale contrordine, che infine è arrivato.

TENTATIVO – Il test effettuato durante l’iniziale fase di possesso palla ha dato esito negativo, così a 20 minuti dal termine il calciatore ha abbandonato il manto erboso dell’Olimpico in compagnia del medico sociale Prof. Bianchini, visibilmente deluso. Rimandanto ogni possibile discorso d’impiego in direzione derby. E non è poco, se si pensa che fino a ieri si navigava nel dubbio anche per l’ultima di Napoli.

MODULO – L’eredità transitoria dell’argentino dovrebbe ricadere nei piedi di uno tra Ledesma, che ha riguadagnato una grossa dose di consensi dopo la buona prestazione del Marassi, e Cataldi, ormai pienamente recuperato. Con il veterano regista biancoceleste in campo, spazio al rodatissimo 4-3-3 con Parolo e Lulic a fungere da mezzali; con il giovane centrocampista le possibilità invece si ampliano: il tecnico sta vagliando la possibilità di schierare una sorta di 3-4-2-1 “mascherato”, con l’accentramento di Radu e la coppia Basta-Lulic a presidiare le fasce. Attacco cristallizzato sul tridente formato da Anderson, Candreva e Klose.

DIFESA – Nel reparto arretrato non dovrebbero registrarsi sorprese, a meno di imprevisti dell’ultima ora che potrebbero colpire la zona centrale: Pioli vuole ricomporre la coppia titolare formata da De Vrij e Gentiletti. Entrambi hanno fatto le prove di rientro in Liguria, scambiandosi il testimone nella ripresa. Domani potrebbero portarlo insieme, salvo l’innesto di Mauricio al fianco dell’olandese, sempre vicini nella sessione odierna. La porta sarà affidata ad Etrit Berisha, portiere di Coppa.

Francesco Pagliaro

PROBABILE FORMAZIONE:

Lazio(4-3-3): 1 Berisha – 8 Basta, 3 De Vrij, 18 Gentiletti (33 Mauricio), 26 Radu – 16 Parolo, 32 Cataldi (Ledesma), 19 Lulic – 87 Candreva, 11 Klose, 7 Anderson

19052015 RIFINITURA LAZIO fasciatura biglia
19052015 RIFINITURA LAZIO biglia 00
19052015 allenamento rifinitura lazio 0019052015 allenamento rifinitura lazio 0119052015 allenamento rifinitura lazio 0219052015 allenamento rifinitura lazio 03
19052015 allenamento rifinitura lazio candreva keita19052015 allenamento rifinitura lazio candreva19052015 allenamento rifinitura lazio cataldi 0019052015 allenamento rifinitura lazio cataldi 0219052015 allenamento rifinitura lazio de vrij 01
19052015 allenamento rifinitura lazio de vrij 0419052015 allenamento rifinitura lazio de vrij mauricio19052015 allenamento rifinitura lazio felipe anderson 0019052015 allenamento rifinitura lazio felipe anderson 0219052015 allenamento rifinitura lazio gentiletti 0019052015 allenamento rifinitura lazio gentiletti 0219052015 allenamento rifinitura lazio gentiletti 0419052015 allenamento rifinitura lazio gentiletti biglia19052015 allenamento rifinitura lazio klose djordjevic
19052015 allenamento rifinitura lazio lulic
19052015 allenamento rifinitura lazio klose19052015 allenamento rifinitura lazio mauri19052015 allenamento rifinitura lazio perea19052015 allenamento rifinitura lazio pioli 0019052015 allenamento rifinitura lazio pioli candreva parolo

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.