LA MOVIOLA. Orsato dirige una partita ordinata: 3 le ammonizioni, solo una per la Lazio

LAZIO-SAMP ORSATO

MOVIOLA LAZIO SAMPDORIA – Una partita importantissima per entrambe le formazioni quella tra Lazio e Sampdoria all’Olimpico. Entrambe le squadre puntano ad ottenere un posto in Champions e Europa League e entrambe volevano vincere la sfida pomeridiana della 34esima. Sul campo si è vista però solo la Lazio, che è riuscita a vincere con 4 gol, uno di Milinkovic, uno di de Vrij e due nel finale di Immobile. La gara è stata arbitrata da Orsato in maniera ordinata e senza errori clamorosi. Questi gli episodi più importanti.

PRIMO TEMPO

5′ – Orsato fischia un fuorigioco a Immobile, che è posizionato più avanti rispetto all’ultimo giocatore della Sampdoria ma c’è un errore. Il passaggio per l’attaccante biancoceleste non era arrivato da un suo compagno ma da un giocatore blucerchiato.

16′ – Caprari ferma irregolarmente in scivolata Felipe Anderson. Calcio di punizione per la Lazio.

20′ – Felipe Anderson commette fallo investendo in pieno Ramirez nel tentativo di recuperare palla.

22′ – Lucas Leiva si scontra in aria con Ramirez ma compie fallo e viene ammonito.

23′ – Praet prova a prendere la palla di testa su un rinvio ma compie fallo su Milinkovic. Orsato lo ammonisce.

40′ – Andersen con la gamba alta in area leva il pallone a Immobile che cade per terra. Il blucerchiato colpisce il pallone. La decisione di Orsato non di non fischiare il contatto è giusta.

43′ – Lucas Leiva commette fallo su Torreira. Orsato dà vantaggio alla Sampdoria e decide di non ammonire nuovamente il biancoceleste.

45’+1 – Finisce il primo tempo sul risultato di 2-0 per la Lazio.

SECONDO TEMPO

5′ – Praet da terra commette fallo nel tentativo di non perdere palla.

19′ – Lukaku commette fallo su Bereszynski: il giocatore continua la corsa nonostante la palla fosse stata mandata fuori dall’avversario e travolge il blucerchiato.

21′ – Torreira cerca di togliere il pallone dai piedi di Lulic che sta entrando in area di rigore: il blucerchiato prende la palla ma in maniera sporca e colpisce la gamba dell’avversario. Orsato decide di ammonirlo.

42′ – Nani cerca il passaggio per Immobile al limite dell’area ma l’attaccante è in fuorigioco. Segnalazione giusta.

45′ – Finisce la gara all’Olimpico. La Lazio vince 4-0 con i gol di Milinkovic Savic, de Vrij e doppietta di Immobile!!!

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.