LAZIO-INTER. Stramaccioni: “Non siamo più forti degli episodi sfortunati”

getty images

Al termine della gara contro la Lazio, Andrea Stramaccioni ha analizzato la sfida ai microfoni dei media. Queste le sue parole.

STRAMACCIONI A SKY

Che peso dai a questa sconfitta?
La Lazio ha fatto un primo tenpo migliore, non siamo mai riusciti a ad essere pericolosi. Nella ripresa abbiamo fatto una grande prova, mertivamo il vantaggio ma i calcio è così.

Manca un playmaker che detti ritmi di gioco
Nel primo tempo c’è mancato qualcosa per merito della Lazio. Ma nel secondo temp no. Gli episodi sfortunati, qualche decisione dubbia… ma il calcio è così. Evidentemente non siamo più forti degli episodi.

Va bene cambiare modulo, ma alla lunga può creare problemi?
Il modulo base non c’era nemmeno nel primo tempo. Abbiamo giocato a 4 perché non potevamo fare altro contro gli uomini della Lazio. La Lazio ha fatto un’ottima prova, ma nessuno ha messo in difficoltà  la Lazio come noi all’Olimpico. Non meritavamo di perdere. Anche perché nel primo tempo non abbiamo concesso  nulla.

Ma le imperfezioni sulle 3 occasioni di Klose?
Sul gol c’è poco da fare. Ha fatto un gol che merita i complimenti. Ma l’Inter meritava la vittoria nel secondo tempo.

La trattenuta su Ranocchia a fine partita?
Era rigore netto. Sono episodi sfortunati come il fallo di Milito su Biava fischiato dall’arbitro. Abbiamo fatto una grande partita: 2 pali, il rigore, gli episodi dubbi… più di così. Non siamo più forti degli episodi sfortunati.

Come ha visto Guarin?
La Lazio ha deciso di giocare con Gonzalez a destra e Ledesma dietro. Guarini aveva un bel margine di campo, io l’ho letta così e ho fatto le mie scelte.

FINE

STRAMACCIONI A PREMIUM

Arrabbiato per l’arbitraggio
Si perchè se la Lazio ha fatto un buon primo tempo. Nella ripresa siamo rientrati in campo in modo differente. Non ho mai visto la Lazio all’Olimpico così in difficoltà dal punto di vista territoriale. Episodi sfavorevoli. C’è tanto rammarico.

Zanetti davanti la difesa
La Lazio ci stava metendo in difficoltà con Konko e Gonzalez. Cambiasso faceva fatica ad uscire e ho spostato Zanetti e rimesso Cambiasso davanti la difesa. Nella ripresa cambiando organizzazione siamo migliorati. I pali, gli episodi di Milito e Ciani hanno condizionato. Non riesco a capire come l’arbitro di porta non abbia aiutato l’arbitro. Se vale la trattenuta di Ciani vale tutto in area di rigore.

Sulla classifica
La Lazio ha dimostrato il suo valore, soprattutto in casa. Per noi è un peccato perchè è un sconfitta che brucia tanto.

Perchè male il primo tempo, uomnini in positizione forzate
C’è anche l’avversario in campo. La lazio ha fatto un primo tempo di qualità che ci ha messo in difficoltà con Mauri, Konko e Gonzalez sulla destra ma non ricordo nel primo tempo grosse occasioni della Lazio. L’Inter ha fatto un grande secondo tempo. Se fa un gol Cassano o Guarin ci facciamo i complimenti. La sfortuna è stato subire il gol dopo il fallo di Milito.

Come ne esce l’Inter da questa partita
Facendo un secondo tempo come questo fatto oggi significa grandi passi in avanti in termini di personalità. I campioni li ha l’Inter ma anche la Lazio e Klose è riuscito a fare un gran gol.

FINE

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.