PAGELLE di Paolo Cericola. Felipe un pericolo costante, Luis Alberto si vede poco

MILAN LAZIO PAGELLE – Niente da fare a San Siro per la Lazio, che perde l’occasione di consolidare ancor di più il terzo posto: non basta la rete di Marusic ai biancocelesti per guadagnare i tre punti, contro il Milan finisce 2-1. Ecco i voti dati dal direttore di Lazionews.eu, Paolo Cericola, alle prestazioni degli uomini di Inzaghi.

Strakosha 6 due buone parate in avvio, incolpevole sui goal.

Bastos 5 perde Cutrone sul vantaggio rossonero, di mano, altro disastro su Bonaventura….non è serata

De Vrji 5,5 non brilla e non delude, esce per un affaticamento

Radu 5,5 ha un brutto cliente dalla sua come Suso. Fatica a contenerlo anche con le cattive, il giallo ci sta tutto

Marusic 6 asfalta la fascia destra, stop di destro e goal di sinistro, come da manuale. Meno bene nella ripresa

Parolo 6 moto perpetuo. È ovunque alle volte troppo falloso

Lucas Leiva 6 solita qualità e quantità davanti alla difesa

Milinkovic 6 corre molto, diventa decisivo nella ripresa. Diffidato si fa ammonire, salterà Il Genoa

Lulic 6 parte malino ma poi cresce alla distanza. Troppo nervoso nella ripresa diffidato salterà il Genoa

Luis Alberto 5,5 delizioso il tiro a giro che si stampa sulla traversa. Per il resto si vede poco

Caicedo 5 corre molto ma è poco incisivo

Inzaghi 5,5 da 29 anni la Lazio non vince a Milano. Parte con Caicedo ( ? ) va sempre sotto per errori di marcatura. Il vantaggio di Cutrone è di braccio……

Felipe Anderson 6 parte lento poi si accende ed è un pericolo costante

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.