Italia, Parolo: “Con il giusto spirito possiamo toglierci delle soddisfazioni”

NOTIZIE ITALIA – Il centrocampista biancoceleste Marco Parolo ha disputato praticamente l’intero amichevole tra Italia e Spagna, il ct Conte lo ha sostituito solo ad un minuto dalla fine. Il laziale, ai microfoni di Rai Sport, analizza la prova degli azzurri: “Thiago Motta ha un’esperienza tale che può essere schierato dovunque, è stato bello giocare accanto a lui. Ci abbiamo messo spirito di sacrificio, non abbiamo sfigurato affatto al cospetto di uno dei centrocampi più tecnici al mondo. Abbiamo giocato bene, peccato perché secondo me avremmo potuto vincere. Eravamo in vantaggio, poi abbiamo subito gol in fuorigioco. Abbiamo un futuro importante davanti”.

I tre giovani attaccanti inseriti nella ripresa vi hanno dato una grossa mano:
“Abbiamo giovani belli pimpanti. Ci hanno dato brillantezza e velocità, però hanno fatto bene anche i tre che hanno giocato dal 1′. Tutti abbiamo giocato una buona gara, si vede la mano del mister”.

Conte ha detto che questa non è una selezione, ma una squadra:
“Io sono uno di quelli che è stato sempre convocato. In tutto questo tempo ho visto crescere la squadra, abbiamo dei principi importanti. Il mister, sin dall’inizio, ci ha tenuto a farci diventare squadra. Possiamo toglierci delle soddisfazioni”.

Dopo una gara così, si può pensare positivo in chiave Europeo:
“Abbiamo giocatori importanti e una rosa ampia, sarà bravo il mister a scegliere i 23. Se mettiamo in campo questo spirito, possiamo mettere in difficoltà chiunque”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.