Acerbi racconta la sua malattia:”Ero molto forte di testa, consapevole di farcela”

ACERBI TUMORE – Sempre uno dei migliori in campo, esce ogni volta con la maglia bagnata di sudore, Francesco Acerbi non si arrende mai. Nel rettangolo di gioco lo chiamano il “leone”, ma probabilmente lo è anche nella vita. Ha passato momenti molto difficili a causa di un tumore, ma è riuscito con la forza di volontà a superarli. Nella trasmissione di Rai Uno “con il cuore, nel nome di Francesco”, presentata da Carlo Conti ha ripercorso la sua malattia.

DICHIARAZIONI – “Dopo un esame di routine prima di iniziare l’attività sportiva mi hanno trovato un tumore al testicolo sinistro e me l’hanno asportato. Dopo qualche mese me ne hanno trovato un altro e ho iniziato la chemio.” Il difensore biancoceleste dichiara di affidarsi anche alla fede:”La preghiera è importante, fondamentale è credere in quello che dici e che fai. C’è chi è venuto a mancare, come mio padre e i miei nonni, so che stanno accanto a me e ogni giorno prego per loro”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.