Spareggio Champions, Pandev si schiera: “Il mio cuore dice Inter. Icardi e Milinkovic gli uomini decisivi”

5022018-Lazio-Genoa-Pandev
5022018-Lazio-Genoa-Pandev

LAZIO INTER PANDEV – Domenica sera la Lazio si gioca contro l’Inter quella partecipazione alla Champions League che manca dalla stagione 2007-08. Tra i protagonisti di quella Lazio, allenata da Delio Rossi, c’era sicuramente Goran Pandev, che verrà ricordato per la sua doppietta contro il Real Madrid. A causa del conflitto con la società, nel gennaio del 2010 l’attaccante si trasferisce all’Inter di Mourinho con la quale vincerà la Champions nell’anno del triplete nerazzurro. A pochi giorni dall’attesissimo match dell’ Olimpico il doppio ex della sfida è intervenuto ai microfono della Gazzetta dello Sport. Ecco le sue dichiarazioni:

IL PRONOSTICO “La favorita è l’Inter. Lo dice il mio cuore, ma lo sostengo anche per una questione tecnica. In più non ha altro da perdere: dopo la sconfitta con il Sassuolo sembrava che fosse finito tutto, invece è ancora lì in grado di raggiungere la Champions. Sarà determinante prendere in mano il centrocampo dove la Lazio ha giocatori in grado di far male soprattutto con le ripartenze. L’Inter invece dovrà aspettare il momento giusto per colpire, non dovrà avere fretta di arrivare al gol”.

UOMINI CHIAVE – “Per l’Inter indico Icardi, se lo merita, per la Lazio invece Milinkovic-Savic. A centrocampo, e non solo, fa la differenza, mi ha sorpreso per quanto è cresciuto in questa stagione”

FUTURO – “Senza la Champions i nerazzurri dovrebbero puntare a costruire una squadra che punti allo scudetto, e alla Champions ovviamente, anche per l’affetto che i tifosi dimostrano ogni anno. La Lazio, invece, dovrebbe ripartire da Simone Inzaghi che ha ottenuto risultati offrendo un bel gioco”.

DE VRIJ – “Lui è un professionista serio e una persona per bene. Io non so come stia vivendo questi giorni, ma io lo farei giocare. Ha dimostrato in queste settimane di tenere alla causa della Lazio“.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here