Wallace: “Ronaldo si è complimentato con me, ora ho la sua maglia e la metterò in un quadro”

WALLACE RONADO LAZIO – Nonostante la sconfitta è stato uno dei migliori in campo. Il compito, quello di marcare Cristiano Ronaldo, era arduo ma ha superato la prova alla con ottimi voti nelle varie pagelle sui quotidiani. Ed è proprio lui a raccontare quest’esperienza durata 90 minuti a Globo Esporte.

NERVOSISMO, POI IL REGALO – “Durante la partita, si era un po’ innervosito per un paio di miei falli su di lui. Sembrava un po’ irritato, infastidito nei miei confronti. Per chiudere la cosa, è venuto a scusarsi. Dato che parliamo entrambi portoghese è stato più facile. Ci siamo scambiati le nostre idee, si è congratulato con me dicendo che ho fatto molto bene. A quel punto gli ho chiesto la maglia e lui me l’ha data. La voglio mettere in un quadro, non la farò toccare a nessuno!”

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.