TED

NOTIZIE LAZIO – Scambi di elogi tra Chris Oikonomidis e Tim Cahill. Nel giorno del suo ventesimo compleanno, il giovane biancoceleste ammise candidamente: “E’ il mio mito”, non nascondendo una certa emozione di poter giocare finalmente con lui. Ora che i due si sono conosciuti sul campo, l’esperto centrocampista, oltre che miglior realizzatore nella storia dell’Australia, ha speso delle belle parole per Oiko: “E’ un ragazzo giovane, ha una storia simile alla mia. Ci ho parlato e gli ho detto che lo ammiro per il suo comportamento. Sta ancora imparando il mestiere, ha appena firmato un contratto importante: gli ho detto di non preoccuparsi di quello che succede fuori dal campo, i successi arriveranno anche per lui. Io non ho mai giocato in nazionale prima dei 24-25 anni, o dovuto fare 250 partite al Millwall prima di arrivarci. Lui ora è sulla scena e sta giocando per uno dei più grandi club al mondo. Lo ammiro molto”. Queste le sue parole rilasciate ai media australiani.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.