QUI FORMELLO. Scarico alla ripresa: De Vrij al lavoro, attesa Cataldi

Pubblicato 
domenica, 17/05/2015
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

QUI FORMELLO - La favola di Santiago Gentiletti, match-winner contro la Sampdoria, torna ad alimentare il sogno Champions scacciando l'incubo di un derby da ultima spiaggia. Ora la testa volerà leggera e veloce sempre in direzione Olimpico, che mercoledì ore 20:45, ospiterà la finalissima contro la Juventus Campione d'Italia. Grande attesa per il completi recupero di Cataldi e De Vrij, già ragionevolmente certificato dall'olandese con il subentro a Gentiletti, nonchè dal completo lavoro effettuato alla ripresa odierna.

RITORNI - Il tecnico li ha preservati dall'inizio al Marassi(anche da pericolosi cartellini in stato di diffida, ndr), per averli al 100% nell'inaspettato infrasettimanale di Coppa. Il numero 3 laziale potrebbe ritrovarsi in partnership con Mauricio, con Gentiletti prossimo candidato per la stracittadina. Seduta scattata alle ore 10: scarico in palestra per i protagonisti di ieri con alto minutaggio, campo per tutti gli altri. Per domani si attende una ripartenza in gruppo anche per il giovane ex-Crotone, per un'anticamera del ciak finale di Tim Cup meno scura possibile.

AVANZA MAURI - Chi vorrebbe tornare sotto i riflettori dal 1' è anche Stefano Mauri, recentemente rientrato tra le seconde linee, anche a causa di una non perfetta condizione fisica. Il capitano, dopo lo scampolo di partita concesso al Marassi, proverà a tirarsi a lucido per rientrare nell'undici titolare. A fargli spazio, previo passaggio dal 4-3-3 al 4-2-3-1, potrebbe essere uno tra Candreva e Anderson. L'esterno romano ha rimediato una botta alla caviglia destra, oggi ha ricevuto le giuste attenzioni dei medici.

ASSENZE -  Il brasiliano, invece, ha terminato la gara con i crampi, ma difficilmente verranno fatti calcoli in ottica derby. Tantopiù con tre sedute a disposizione e una strategia ancora tutta da definire. La porta dovrebbe essere riaffidata a Berisha, portiere di Coppa. Mancheranno invece gli infortunati Ederson, Cana(differenziato sul campo) e Biglia, con quest'ultimo che resterà ai box ancora per 2-3 giorni, per poi provare a puntare l'ultima di Napoli, come sottolineato dallo staff medico.

Francesco Pagliaro

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram