QUI FORMELLO. Scatta il turnover, è l'ora di KEITA e CATALDI

Pubblicato 
martedì, 13/01/2015
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

QUI FORMELLO - Coppa Italia alle porte, ma il campionato rimane la priorità, così come dichiarato dallo stesso PIOLI nelle conferenza stampa odierna. Per questo, domani alle 21 contro il TORO di VENTURA, il tecnico offrirà la vetrina di Coppa ai calciatori meno impiegati della rosa, favorendo il recupero delle energie alla maggior parte del blocco dei titolari. Daltronde infortuni e acciacchi la fanno da padrona e, oltre agli indisponibili GENTILETTI, CIANI, BRAAFHEID, EDERSON, GONZALEZ, LULIC e DE VRIJ, non prenderà parte alla spedizione piemontese neanche capitan MAURI, colto da un lieve affaticamento muscolare. La panchina sarà rimpolpata dai Primavera PRCE, TOUNKARA e OIKONOMIDIS, quest'ultimo alla prima assoluta. Tra i convocati anche ANDERSON, che stamane è tornato ad allenarsi in gruppo dopo aver riassorbito la contusione alla coscia, ma che verrà risparmiato in ottica NAPOLI.

TURNOVER - Dalla cintola in su l'unico superstite della stracittadina dal 1' sarà CANDREVA, che comporrà il tridente con KLOSE e KEITA, mentre il centrocampo sarà costruito ex-novo con il trio ONAZI-LEDESMA-CATALDI. Quest'ultimo, in particolare, realizzerà l'agognato sogno dell'esordio con l'aquila sul petto, dopo il travagliato inizio di stagione caratterizzato da infortuni e ricadute. Difesa in allarme rosso e con ragionevoli necessità di ricambio, ma che causa l'emergenza, potrà realizzarsi solo sugli esterni con gli inserimenti di PEREIRINHA(o KONKO) sulla fascia destra e CAVANDA sull'out di sinistra.

INEDITO - Al centro scelte praticamente obbligate, anche per via dei recenti problemi alla schiena di Lorik CANA, che convergono verso l'ultima e inedita possibile coppia rimasta, con il  redivivo NOVARETTI al fianco di Stefan RADU. La porta, infine, verrà affidata ad Etrit BERISHA, che effettuerà un mini-rodaggio in funzione della prossima squalifica in campionato del titolare MARCHETTI. Dal punto di vista tattico, per l'occasione in TIM CUP, mister PIOLI riproporrà un più collaudato 4-3-3. Pranzo staff-squadra e partenza per TORINO nel primo pomeriggio: obiettivo passaggio ai quarti di finale.

Francesco Pagliaro

PROBABILE FORMAZIONE:

Lazio(4-3-3): 1 Berisha - 17 Pereirinha (13 Konko), 85 Novaretti, 26 Radu, 39 Cavanda - 23 Onazi, 24 Ledesma, 32 Cataldi - 87 Candreva, 11 Klose, 14 Keita

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram