SCALONI: "Lazio più affamata della Roma. Volevo venire all'Olimpico, ma..."

Pubblicato 
lunedì, 25/05/2015
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

NOTIZIE LAZIO - Intervenuto sulle frequenze di Radio Olympia, l'ex biancoceleste Lionel Scaloni presenta il derby di questo pomeriggio: "La Lazio dà la sensazione di essere più affamata della Roma, ma il derby non lo vince mai il favorito. E' una partita secca, in 90 minuti può succedere di tutto. La Lazio deve fare un passo in avanti per tornare al secondo posto, il terzo ti porta a disputare un preliminare che non è mai semplice". 

Su Pioli
"Di lui me ne parlano un gran bene, è una persona educata che parla molto con i giocatori, non è autoritario. Ha trovato il giusto equilibrio, cambia modulo e la squadra gioca sempre allo stesso modo".

Come si prepara un derby
"In certe sfide non puoi mai deconcentrarti, basta un minuto per vanificare il lavoro di una settimana. Puoi prepararla quanto vuoi, ma alla fine capita che un passaggio sbagliato risulti decisivo".

Casa o Olimpico?
"Mi avrebbe fatto piacere venire allo stadio, ma non sarei riuscito a tornare per l'allenamento di domani. Ci tenevo, ma farò il tifoso sperando che la Lazio vinca. Reja? Sicuramente avrebbe fatto piacere anche a lui andare a Roma".

Sulla stagione biancoceleste
"De Vrij è un colpo straordinario, giovane, che ancora deve dimostrare tanto se non tutto. Mancava da tempo un centrale di difesa del genere. Anderson è esploso nel momento giusto, ultimamente forse sta pagando un po' di stanchezza. Il prossimo anno farà ancora meglio".

Un messaggio finale ai suoi ex compagni
"I ragazzi faranno di tutto per vincere, e credo che così sarà". 

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram