Tare a caccia di una punta che somigli a Gervinho

Pubblicato 
martedì, 22/04/2014
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO - "Se KLOSE accetta il rinnovo (per il quale potrebbe esserci a breve l’annuncio), abbiamo chiuso il mercato in attacco”. Questo il messaggio lanciato dal ds TARE qualche giorno fa. Un messaggio che, come sottolinea Il Messaggero (D.Magliocchetti), era riferito solamente alle punte centrali: la LAZIO infatti è alla caccia di un’ala, un giocatore con spiccate doti offensive che possieda una buona velocità. Una sorta di Gervinho per intederci: un giocatore che possa permettere a REJA di proseguire col 4-3-3. E i nomi non mancano: il dirigente albanese ha appuntato sul suo taccuino PITROIPA del Rennes e BIABIANY del PARMA, ma il nome nuovo è quello di Balasz DZSUDZSAK della Dinamo Mosca. Ala ungherese classe ’86, è in grado di giocare sia a destra che a sinistra: i biancocelesti lo seguono da tempo, sin dai tempi in cui militava nel PSV Eindhoven, il costo del suo cartellino si aggira sui 10 milioni di euro anche se potrebbe scendere visto la scadenza contrattuale fissata nel 2015.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram