(twitter felipe anderson)

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO- Il Pipe e il Coco. Felipe Anderson e Perea. Entrambi classe ’93, talentuosi, vogliosi, freschi e intraprendenti. Petkovic se n’è accorto (forse un pò in ritardo) e li ha mandati in campo contro il Trabzonspor, i due sudamericani lo hanno ripagato e il mister li ha schierati dall’inizio anche con la Fiorentina. Sembrano nati per giocare insieme, fa notare ‘Il Messaggero’, stanno affinando l’intesa in campo, oltre a quella già nata fuori, vogliono diventare gemelli del gol. Alla rete ci sono andati vicini in Turchia, così come all’Olimpico. Il colombiano è stato servito spesso da Anderson, nella sosta Petkovic punterà a consolidare il più possibile la loro intesa. Sono la speranza di questa Lazio, hanno portato una ventata di freschezza e ne hanno risentito anche le prestazioni di Hernanes, uno dei migliori in entrambi i match, probabilmente stimolato dall’intraprendenza dei due.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.