INZAGHI: “Le prossime saranno partite importanti, ma il nostro obiettivo principale ora è la finale di Coppa Italia”

Simone Inzaghi Lazio Primavera 1

NOTIZIE SS LAZIO – Ai microfoni di Lazio Style Radio 100.7, il tecnico della Primavera Simone INZAGHI ritorna sull’ultima vittoria col LATINA e i prossimi impegni dei suoi ragazzi:

Sulle numerose assenze
“Nelle emergenze riusciamo a venire a capo delle partite, devo ringraziare questi ragazzi, sono molto disponibili. Spesso ho devo cambiarli di ruolo per venire a capo delle assenze, ma si fanno sempre trovare pronti”.

Il pensiero corre già alle Final Eight?
“Per adesso no, abbiamo tre partite di campionato importanti, poi abbiamo il ritorno della finale di Coppa Italia, che ora è il nostro obiettivo principale”.

Venerdì a Formello arriva il Crotone…
“Verranno a giocare contro di noi nel migliore dei modi, dovremmo fare la solita partita. Non ci regaleranno nulla, ma se interpreteremo bene la gara vinceremo. Facciamo un appello ai nostri tifosi di venire al Fersini venerdì”. 

Una parola su Silvagni e Pace?
“Un grosso plauso a tutti e due. Sono bravissimi ragazzi, li ho avuti già negli Allievi. Quando li chiamo in causa so che prestazione ho da loro prima di vederli in campo”.

Come hai visto Mustafa Seck?
“L’ho visto molto bene, gli ho fatto i complimenti a fine gara. E’ un ragazzo che è stato tesserato a fine gennaio, si trova davanti Filippini ma si è ritagliato i suoi spazi e avrà le sue chance da qui fino alla fine. Dietro è dura trovar spazio, ma chi viene impiegato dimostra di fare bene. Anche il gruppo dei ’96 sta andando bene, sta crescendo tanto”.

Dove vuole arrivare questa Lazio?
“Il più avanti possibile. Da quando ci sono io, i ragazzi mi hanno fatto vincere dieci partite su undici, siamo andati benissimo. Dobbiamo cercare di riportare la Coppa Italia a casa dopo 35 anni, non sarà facile ma ce la possiamo fare”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.