muzzi roberto

NOTIZIE SS LAZIO – Questa sera la ROMA ospiterà il TORINO per l’anticipo della 30esima giornata di Serie A e, come sottolinea Tuttosport, i granata non riescono ad espugnare l’Olimpico giallorosso dalla stagione 2006-07 grazie ad un gol di Roberto MUZZI. Intervistato dallo stesso quotidiano piemontese, l’attuale tecnico degli Allievi nazionali ha ricordato quella gara ed ha commentato il match che si disputerà questa sera:

Roberto Muzzi, ci racconta come andò sette anni fa? 
Era una partita fondamentale per noi, per di più giocavamo contro una grande. In campo la Roma ci schiacciò, presero qualcosa come quattro traverse. Del resto, nella formazione di Spalletti giocavano Totti, Vucinic e Taddei: uno squadrone. Poi, in contropiede arrivò il mio gol. E dire che in tutta la partita avremmo tirato una volta io e una Rosina. E’ stato un risultato incredibile per il Toro, un successo che permise di salvarci e restare in serie A.

Può essere questa l’annata giusta per rinverdire quel ricordo con un’altra vittoria granata? 
Io sono un po’ di parte perché sono un allenatore della Roma. E, con un po’ di presunzione, spero che il mio record rimanga. Però auguro al Torino di battere altre big: visto che dovrà venire un’altra volta all’Olimpico della capitale, spero che facciano lì il risultato e sconfiggano la Lazio…

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.