AURONZO | GIORNO 13. La seduta mattutina: si allena la difesa, partecipano anche i quinti (FOTO)

AURONZO RITIRO LAZIO GIORNO 13 – Penultimo giorno di ritiro della Lazio sotto le Tre Cime di Lavaredo: dopo il pomeriggio libero concesso da Inzaghi ieri pomeriggio, la squadra si ritroverà allo ‘Zandegiacomo’ alle ore 10:00 per dare il via alla seduta mattutina. Nel pomeriggio nuovo allenamento alle 17:00; domani, prima della ripartenza per la capitale, l’ultima amichevole contro la Spal. Lazionews.eu segue in diretta tutti gli ultimi appuntamenti dei biancocelesti qui in Veneto.

Dallo stadio Zandegiacomo 
Marco Barbaliscia

La cronaca della seduta mattutina in diretta dalle ore 10:00

AGGIORNAMENTO ORE 11.10 – Finisce la seduta: la squadra va negli spogliatoi. Simone Inzaghi, prima di lasciare il campo, ha parlato qualche minuto con Patric.

AGGIORNAMENTO ORE 11.00 – Mentre sul centrale continua la seduta, i giocatori che si allenavano sul campo adiacente sono usciti dal rettangolo verde. I calciatori proseguono, probabilmente, gli esercizi in palestra: Immobile, invece, si ferma in tribuna con la moglie Jessica e le figlie.

AGGIORNAMENTO ORE 10.50 – Continua l’allenamento, con i due schieramenti difensivi che si alternano nell’esercizio. Ad assistere alla seduta c’è anche il ds Tare.

AGGIORNAMENTO ORE 10.35 – Il resto della squadra si è spostato nel campo adiacente il centrale e con i preparatori atletici prosegue gli esercizi atletici.

AGGIORNAMENTO ORE 10.35 – Fuori Radu, Acerbi e Wallace, dentro Bastos, Luiz Felipe e Filippini; Patric e Durmisi diventano i quinti, Lulic e Basta attaccano. Le due alternative si scambiano per allenare i movimenti difensivi. Alla squadra offensiva si aggiungono Rossi e Sprocati, bisogna difendere contro due esterni alti e due attaccanti.

AGGIORNAMENTO ORE 10.30 – Al via la parte tattica, si allena la difesa. Si gioca a mezzo campo: oltre al classico terzetto difensivo, partecipano all’allenamento anche i due esterni. Lulic e Basta gli esterni “bassi”, in difesa Radu, Acerbi e Wallace. Ad attaccare Neto, Lombardi e, sulle fasce, Patric e Durmisi. In porta Proto.

AGGIORNAMENTO ORE 10.25 – Finisce il riscaldamento, Inzaghi distribuisce le pettorine. A breve l’inizio della parte tecnica. Proto si unisce al resto della rosa, Adamonis e Guerrieri continuano gli esercizi con Grigioni.

AGGIORNAMENTO ORE 10.15 – Oltre Strakosha non prendono parte all’allenamento Berisha, Marusic e Lukaku: i quattro giocatori proseguono la riabilitazione in palestra.

AGGIORNAMENTO ORE 10.10 – Inizia l’allenamento: il mister divide i giocatori in quattro gruppi, al via il riscaldamento.
I gruppo fratinati: Caicedo, Murgia, Minala, Luiz Felipe, Rossi.
I gruppo non fratinati: Lombardi, Sprocati, Filippini, Patric, Durmisi.
Jolly: Luis Alberto, Leiva.

II gruppo fratinati: Basta, Acerbi, Parolo, Radu, Neto.
II gruppo non fratinati: Wallace, Immobile, Cataldi, Bastos, Lulic.
Jolly: Di Gennaro, Jordao.

AGGIORNAMENTO ORE 10.05 – La squadra si raccoglie attorno al mister, discorso pre-seduta poi al via all’allenamento.

AGGIORNAMENTO ORE 10.00 – Inzaghi parla al centro del campo con i suoi collaboratori, la squadra si affaccia dagli spogliatoi sul rettangolo verde. La seduta sta per iniziare, i portieri intanto continuano ad allenarsi.

AGGIORNAMENTO ORE 9.45 – Portieri in campo agli ordini di Grigioni: Proto, Guerrieri ed Adamonis iniziano il riscaldamento in una porta posizionata a lato di quella del campo. Gli estremi difensori provano prese ed uscite a terra.

AGGIORNAMENTO ORE 9.40 – Lungo colloquio tra Simone Inzaghi e Alessandro Murgia nel campo adiacente il centrale, ora il mister parla con Di Gennaro.

AGGIORNAMENTO ORE 9.10 – I giocatori della Lazio cominciano ad arrivare allo Zandegiacomo e a recarsi in palestra per il riscaldamento.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.