Qui Formello. Torna Mauricio, ma Inzaghi rischia di perdere Milinkovic. Si ferma di nuovo Nani

QUI FORMELLO – È scattata nel pomeriggio la ripresa degli allenamenti, la Lazio prepara la trasferta di Verona. L’emergenza è reale, al Bentegodi mancheranno Basta, Bastos, De Vrij, Felipe Anderson e Wallace. In dubbio anche Milinkovic-Savic e Nani, entrambi assenti alla seduta odierna. Per l’occasione la società – di comune accordo con lo staff tecnico – ha deciso di reintegrare in rosa Mauricio, subito in campo con il resto dei compagni. La rifinitura è in programma domani mattina alle 10.30.

RITORNO ALLA DIFESA A 4 – Il brasiliano Mauricio partirà dalla panchina, difficilmente riuscirà a giocare dall’inizio, non ha ancora il ritmo partita. Inzaghi potrebbe optare per la coppia Radu-Luiz Felipe, oppure arretrare Lucas Leiva sulla linea dei difensori. Sulle corsie esterne ci saranno Patric e Lukaku. A centrocampo, sicuri del posto, Parolo e Lulic. Mentre sulla trequarti Luis Alberto dovrebbe muoversi dietro a Immobile e Caicedo. Difficile infatti, se non impossibile, l’impiego di Milinkovic dal primo minuto. Il serbo potrà andare al massimo in panchina.

INFERMERIA – De Vrij proverà a tornare per il Sassuolo, ultima gara in programma prima della seconda sosta per le nazionali. Bastos, Wallace e Felipe Anderson invece si rivedranno il 14 ottobre a Torino contro la Juventus. Qualche giorno dopo dovrebbe rientrare in gruppo anche Dusan Basta. Da valutare invece Nani, oggi assente. Il portoghese – in ritardo di condizione – era in panchina con il Napoli. Nel pomeriggio intanto lavoro di scarico per chi ha affrontato i partenopei mercoledì sera all’Olimpico.

G.C.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.