Palermo. Gasperini ha scelto l’11 titolare e spera: “Dobbiamo concretizzare di più e potremo dire la nostra”

(Getty Images)
(Getty Images)

Il tecnico dei rosanero Gasperini è parso oggi nella consueta conferenza stampa alla vigilia del match di domani contro la Lazio, sfida che deciderà le sorti dell’ex tecnico dell’Inter. Buone notizie per Petkovic che già conosce la formazione che scenderà in campo nelle file palermitane.“Domani la formazione sarà: Ujkani, poi ci saranno Von Bergen, Aronica, Garcia, a centrocampo avremo Morganella e Dossena sugli esterni, Rios e Kurtic centrali, in avanti Ilicic, Dybala e Miccoli. In panchina Donati, Benussi, Viola, Brichetto, Sanseverino, Malele e Bollino. Sarà una partita importante, dovremo raccogliere molti punti in casa, molte delle partite che affronteremo al Barbera sono contro dirette pretendenti e sarà fondamentale fare risultato in quelle occasioni”. – ha detto Gasperini-.

Sulla possibile assenza di Klose: E’ un grande attaccante, ma se manca lui gioca Floccari e quindi dal punto di vista tattico e tecnico cambierà poco. Dobbiamo giocare con orgoglio e la giusta mentalità, sappiamo di affrontare una buona squadra ma se giochiamo come abbiamo sempre fatto, concretizzando di più, possiamo dire la nostra. Mi auguro che lo stadio sia pieno, i tifosi per noi ci sono sempre stati e vogliamo ripagarli”.

Su Ilicic: “Josip per noi è un calciatore fondamentale, anche se dopo la prestazione di Udine è un pò mancato. Io non ho mai parlato di mercato fino a quando non è iniziato gennaio, non si tratta di dire che la squadra è scarsa o no, semplicemente so che a fine gennaio avrò una rosa più completa”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.