LUDOGORETS. CAICAIRA avvisa la LAZIO: “Non sottovalutateci: stiamo lavorando per sorprendere”

Junion Caiçara 00

NOTIZIE SS LAZIO – Tra quindici giorni è di nuovo tempo di Europa League: il prossimo 20 febbraio la LAZIO si appresta ad ospitare i bulgari del LUDOGORETS RAZGRAD, la rivelazione della seconda competizione internazionale. In palio ci sarà il pass per gli ottavi di finale e sulla carta l’impegno non appare probante per la truppa di REJA. Guai però a sottovalutare i ragazzi di Stoev: “Tutti sono entusiasti del nostro percorso, quando scendiamo in strada l’entusiasmo è alle stelle – spiega il terzino brasiliano Junion Caiçara intervistato da gianlucadimarzio.com – La classe brasiliana è molto amata, basta un dribbling o una finta per accendere la folla. L’attesa è quella giusta, noi adesso ci stiamo preparando. Speravamo in realtà di prendere una squadra meno forte, ma è arrivata la Lazio e non possiamo cambiare il sorteggio – prosegue – Non ho mai giocato contro di loro, stiamo lavorando bene per cercare di sorprenderli. Siamo una squadra nuova, alcuni calciatori sono arrivati da poco. Comunque, posso dire che siamo una squadra molto tecnica. Un futuro in Italia? In realtà non sono mai stato vicino all’Italia, o meglio non lo so perché comunque non c’è mai stato interesse di una squadra per me. Però seguo spesso il campionato italiano, e una squadra mi piace: il Milan”. 


Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.