ESCLUSIVA, ds MARROCCU a colloquio con i tifosi laziali: “LOTITO ha rischiato e ha perso. Vorrei tifosi come voi…”(FOTO e VIDEO)

CALCIOMERCATO SS LAZIO  – Ancora una giornata convulsa in casa LAZIO per la trattativa con il CAGLIARI per ASTORI. Ma la telenovela sembra essere giunta ai titoli di coda…

dall’inviato Francesco Pagliaro

(AGGIORNA)

24 LUGLIO

AGGIORNAMENTO ORE 18 – Un colloquio illuminante quello tra i tifosi biancocelesti e il ds sardo Marroccu. I supporters si rivolgono al dirigente in maniera molto franca: “Il problema non è che si tratti di Thiago Silva o Astori, ma che stai facendo uno sgarbo alla Lazio vendendo Astori alla Roma!”. Risponde Marroccu agli unici due cronisti presenti, quelli di Lazionews.eu e cittaceleste.it: “Io sono stato sincero e serio con Igli (Tare, ndr) fino alle 17 e avevo una trattativa aperta con la Lazio. Dopo le 17 io ho avuto un’altra trattativa che è aperta e non so come andrà a finire, ma ora la trattativa aperta è quella con la Roma. Lotito in questa vicenda ha fatto delle mosse che da dirigente faccio anche io, ma è ovvio che c’è anche un rischio e in questo caso c’è stato quello di perdere come è successo. Io non so se a Roma siete tutti così, ma vorrei avere dei tifosi così a Cagliari”. Si è svolto così un confronto civilissimo, che ha definito anche quelle che sono state le ragioni del naufragio della trattativa, ovvero le modalità di pagamento per la quale i colloqui tra i patron Lotito e Giulini non hanno dato esiti positivi.

dall’inviato Francesco Pagliaro

COLLOQUIO-TIFOSI-LAZIO-MARROCCU-SAPPADA-800

AGGIORNAMENTO ORE 17.50 – Intanto Marroccu arriva al campo di allenamento del Cagliari per seguire la seduta, seminascosto. Zeman vara il fatidico esercizio dei gradoni, ma Astori viene risparmiato e non torna in campo. Ancora presenti i tifosi biancocelesti che si avviano all’ingresso degli spogliatoi dei sardi per parlare con lo stesso ds. Situazione che rimane comunque tranquilla, con il presidio all’ingresso a tenere sotto controllo.

AGGIORNAMENTO ORE 17.15 – Intanto il ds dei sardi Marroccu è blindato in albergo con la famiglia, ma è atteso in ogni caso al campo di allenamento.

ASTORI-ALLENAMENTO-CAGLIARI-SAPPADA-800

AGGIORNAMENTO ORE 17.05 – Siamo alle battute finali, in attesa della svolta (l’ennesima) che definirà in un senso o nell’altro il futuro di Davide ASTORI. Un gruppo di tifosi della Lazio si è recato a Sappada, al campo di allenamento del Cagliari; lì ha avuto l’occasione di scambiare alcune battute con il tecnico dei sardi Zeman. Il boemo ha provato a ‘consolare’ i suoi ex tifosi che si scagliavano contro il presidente Lotito e  ha fatto intendere le sue impressioni, ovvero di aspettarsi i saluti del suo difensore a breve. Un Astori che però è sceso in campo per l’allenamento con i rossoblu per quella che potrebbe essere l‘ultima seduta dell’italiano con la casacca isolana.

ZEMAN-COLLOQUIO-TIFOSI-LAZIO-SAPPADA-800

AGGIORNAMENTO ORE 14.41 – In attesa dell’arrivo dei tifosi della LAZIO a Sappada, previsto a breve, una pattuglia dei Carabinieri presidia l’ingresso dell’hotel del CAGLIARI

AGGIORNAMENTO ORE 14.14 – MARROCCU, dopo aver pranzato nel proprio hotel, fa ritorno nell’albergo che ospita la squadra, quello dove alloggia quindi ASTORI

MARROCCU 2 sappada (24.7.)

AGGIORNAMENTO ORE 13.00 – MARROCCU, dopo aver avuto un colloquio telefonico con SABATINI (toni molto confidenziali tra i due, con il ds sardo che aveva un’espressione assolutamente serena e sorridente, ndr), fa ritorno al proprio hotel

AGGIORNAMENTO ORE 12.11 – Intervenuto in esclusiva ai microfoni di Lazionews.eu e Cittaceleste.it, il ds del CAGLIARI, Francesco MARROCCU, fa chiarezza sulla situazione: “La giornata di oggi non sarà determinante: di concerto col giocatore ci prenderemo qualche giorno per rifletter, al di là dell’esito dell’incontro che ci sarà oggi in Lega (tra LOTITO e GIULINI, ndr)”.

MARROCCU sappada (24.7.)

AGGIORNAMENTO ORE 12.06 – ASTORI ha appena abbandonato il campo del CAGLIARI in macchina accompagnato dal responsabile organizzativo del club

astori lascia sappada (24.7)

AGGIORNAMENTO ORE 11.37 – Il ds MARROCCU, a bordocampo, è costantemente al telefono. Intanto la società sarda fa sapere di essere serena e rassicura sul fatto che il giocatore non ha firmato ancora nessun contratto con la ROMA: si attendono offerte

AGGIORNAMENTO ORE 11.20 – ASTORI esce dagli spogliatoi e si accomoda in panchina per assistere all’allenamento dei compagni

ASTORI sappada (24.7)

AGGIORNAMENTO ORE 11.15 – Il ds MARROCCU è presente sul campo di gioco dove il CAGLIARI si sta allenando. Sul rettangolo verde non è presente ASTORI

23 LUGLIO

AGGIORNAMENTO ORE 19.45 – Il diesse biancoceleste Igli TARE, invece, mostra massima tranquillità (CLICCA QUI PER LEGGERE LE SUE PAROLE): “Su Astori è difficile sbilarciarci, la mattina è una cosa la sera è un’altra. Noi abbiamo le idee chiare sul da farsi. Qualsiasi cosa si dice adesso deve essere presa con la giusta tranquillità le cose possono cambiare da un momento all’altro”.

AGGIORNAMENTO ORE 19.19 – Si è stancato ASTORI e lo dice con chiarezza nella sala stampa del ritiro de CAGIARI ai cronisti presenti,   tra i quali quello di LAZIONEWS.EU: “Ho rinnovato con il CAGLIARI. Felice di rimanere? Se non lo fossi non avrei fatto questa scelta e sarei andato in scadenza come sarebbe convenuto a me  e non alla società. Ringrazio il presidente Giulini: è una decisione che abbiamo preso insieme“. MARROCCU aggiunge: “È una cosa rara nel calcio. La lealtà e la serietà è cosa davvero rara, oggi ha dato una prova di inestimabile valore. Se c’era questa piccola distanza di 2 milion itra l’offerta della LAZIO e le nostre richieste? Non ha più senso parlare di distanza: la trattativa è finita. Altre trattative non ce ne sono, almeno nell’immediato. Cosa è successo con la LAZIO? Un paio di gironi fa sono stato io da annunciare l’apertura per  cedere ASTORI alla LAZIO. Posso dire che la LAZIO non è più tra le società interessate a Davide. Oggi abbiamo parlato con LOTITO, c’è stata una trattativa ma ci siamo salutati amichevolmente. Lui ha fatto un atto di grande riconoscenza al CAGLIARI degli ultimi anni e un atto e di fiducia alla nuova proprietà. ASTORI ha rinnovato per tre anni con noi: questa è la notizia”

AGGIORNAMENTO ORE 18.45 – Il diesse GIULINI ha parlato con ASTORI spiegandogli cosa è accaduto e le ultime evoluzione, negative per lui e per la LAZIO, della trattativa. Al termine dell’incontro il centrale rossoblù è scuro in volto e chiaramente amareggiato per quello che sta accadendo800 colloquio astori marroccu.jpg

AGGIORNAMENTO ORE 18.14 – Doccia fredda per la LAZIO. Il presidente del CAGLIARI Giulini dal ritiro del CAGLIARI è stato chiaro rivolgendosi ai cronisti presenti, tra i quali quello di LAZIONEWS.EU: “Abbiamo fatto una contro-offerta alla LAZIO: 7 milioni, ferma e inderogabile. Un’ora fa la LAZIO, attraverso una telefonata di LOTITO  (alle ore 17.15 ndr) al diesse MARROCCU, ci ha fatto sapere che a quelle cifre non è interessata, ci ha detto di ritenerci liberi. Per me è una trattavi chiusa“.  Stando ad alcune indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione la società sarda era anche disposta a un pagamento dilazionato in tre anni.

800 giulini

 

AGGIORNAMENTO ORE 16.50 –  Si stringe per Astori sempre di più. Stando ad alcune indiscrezione raccolte dalla redazione di Lazionews.eu l’affare è in dirittura d’arrivo. Le due società sono molte vicine e si starebbe per chiudere per una cifra di 5 milioni di euro più 1.5 di bonus.  Altra conferma arriva dall’amichevole che sta disputando il CAGLIARI contro l’Indonesia  Under 23 in cui il giocatore non appare nella distinta ed è ufficialmente fuori per un “affaticamento muscolare”. Intanto il Cagliari avrebbe già trovato il suo sostituto che potrebbe essere annunciato già in giornata. Intanto il centrale della squadra sarda segue il match amichevole dalla tribuna. Domani potrebbe essere il giorno giusto per la definitiva chiusura dell’affare.

800 astori ancora

800 distinta cagliari astori

AGGIORNAMENTO ORE 11.30 – Secondo quanto riporta Il TempoDavide Astori ed il suo entourage si starebbe stufando del tira e molla tra LAZIO E CAGLIARI. L’agente del giocatore avrebbe già contattato ROMA, NAPOLI E FIORENTINA per sondare il terreno nel caso in cui saltasse la trattativa con i biancocelesti. Una mossa per mettere fretta allo stesso Lotito e per capire se la società capitolina è davvero pronta a concludere l’affare.

AGGIORNAMENTO ORE 09.20 – C’è una differenza da colmare. La società biancoceleste – spiega Il Corriere dello Sport –  non intenderebbe offrire più di 5 milioni di euro per un giocatore in scadenza 2015 e deciso ad andarsene. Il CAGLIARI ne chiede 7-8, ma alla fine di agosto rischierebbe di non prenderne neppure 2. Il patron sardo tira sul prezzo e avrebbe richiesto a LOTITO un giovane di gradimento a ZEMAN. La scaletta delle richieste del tecnico boemo: CATALDI, TOUNKARA, CRECCO, MINALA E FILIPPINI. Non se ne parla per CATALDI, TOUNKARA E MINALA. Gli altri due, invece, sono destinati a una squadra di Serie B.  Un ragionamento si potrebbe fare per Antonio ROZZI. La possibilità più concreta rimane la chiusura solo su base economica e su questo si lavora. Intanto ieri GIULINI ha raggiunto Sappada e oggi LOTITO potrebbe transitare da Auronzo (c’è l’amichevole con il Bari) prima di raggiungere Milano.  Domani, negli uffici della Lega, le due società torneranno a confrontarsi e si capirà se si chiuderà subito l’operazione

LAZIONEWS.EU SEGUE L’EVENTO IN TEMPO REALE CON Francesco PAGLIARO

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.