Tempo di lettura: < 1 minuto

BOLT BORUSSIA DORTMUND BENEVENTO – Si è concluso nelle prime ore del pomeriggio il provino di Usain Bolt con il Borussia Dortmund: il velocista jamaicano, da sempre appassionato di calcio, aveva in passato provato con il Manchester United, riscontrando esito negativo. Ora, però, le cose potrebbero andar meglio: sotto gli occhi di 173 operatori media provenienti da tutta Europa, Bolt si è reso protagonista di un discreto allenamento. Provato come esterno sinistro d’attacco, il jamaicano ha realizzato un gol di testa, uno su rigore e un tunnel a centrocampo oltre, inevitabilmente, a ripetute fughe sulla fascia.

LE REAZIONI – A fine allenamento Usain ha ringraziato tutti i compagni per l’occasione concessagli, dichiarando: “Mi sono divertito, sono stato bene, grazie a tutti i giocatori che mi hanno accolto benissimo”. L’allenatore del Borussia, Peter Stoger, si è detto soddisfatto della prova di Bolt: “Si vede che capisce gli schemi, ma in due ore non è possibile capire se avrà un futuro nel calcio. Un po’ di timore è naturale per qualcuno che passa da uno sport individuale a uno di squadra”.

FUTURO AL BENEVENTO? – Eppure c’è già chi pensa alla pazza idea di vedere il jamaicano in quel di Benevento: i bookmakers quotano 100 volte la posta questa possibilità, chissà se la società campana vorrà togliersi questo ulteriore privilegio.

M.B.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.