RASSEGNA STAMPA SS LAZIO- Manca la zampata finale al mercato della Lazio per decollare. Tradotto, dopo Basta (lunedì sosterrà le visite mediche), servono i si di due giocatori: Parolo ha preso tempo da un po’, il West Ham lo segue ma i biancocelesti hanno già l‘accordo con il Parma, mentre Astori aspetta la chiamata di Inter o Milan, con Cagliari e Lazio che studiano le contropartite per i sardi (che saranno guidati da Zeman, valorizzatore di talenti). Le alternative si chiamano Husbauer dello Sparta Praga e Paletta del Parma. Il primo, spiega La Repubblica, è una mezzala molto offensiva dai numeri strepitosi che Tare segue da un po’ di tempo: 29 partite, 18 gol e 9 assist; il costo si aggira sui 4 milioni di euro e su di lui ci sono club di Premier e Bundesliga. Per il difensore italoargentino si diceva di un accordo trovato, ma la verità è che il Parma aveva chiesto addirittura 9 milioni per il suo cartellino e la Lazio si era defilata. Se ne parlerà dopo il Mondiale.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.