CALCIOSCOMMESSE. Il Gip: «I giocatori del Bari vendevano le partite senza scrupoli»

Pubblicato 
lunedì, 02/04/2012
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOSCOMMESSE. Il Gip: «I giocatori del Bari vendevano le partite senza scrupoli»

Il giudice conferma la colpevolezza dei calciatori biancorossi

(getty images)

Secondo il giudice, alcuni calciatori del Bari vendevano le partite che disputavano «anche contemporaneamente su più tavoli, sia che gli interlocutori fossero stranieri (zingari come per Palermo-Bari, ndr) senza scrupoli (…) sia che si trattasse di allibratori, faccendieri e ristoratori locali, della cui compagnia, peraltro, gli atleti biancorossi, o almeno alcuni di essi, erano soliti circondarsi».

CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO INTEGRALE

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram