Colombia, Tesillo: "Ho sbagliato il rigore, mi vogliono morto"

Pubblicato 
martedì, 02/07/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

COLOMBIA TESILLO - C'è già un precedente. Nel '94 Andrès Escobar, difensore della Colombia, è stato assassinato a seguito dell'autogol siglato contro gli USA. Oggi, con una dichiarazione shock, William Tesillo sta rivivendo lo stesso incubo. Il difensore ha sbagliato il rigore decisivo nei quarti di finale di Copa America contro il Cile.

LE MINACCE - Da quel momento il giocatore ha iniziato a ricevere minacce dai tifosi colombiani: “Mi vogliono morto, sui social mi hanno scritto di tutto e io adesso ho paura. Sono arrivati a minacciare persino i nostri figli. Potrei passare tutto il giorno a pubblicare tutte le intimidazioni che mi hanno scritto”.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram