CALCIOMERCATO

Coronavirus, il Green Pass diventa obbligatorio

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

CORONAVIRUS GREEN PASS – Pochi minuti fa il Premier Mario Draghi ha firmato il nuovo decreto che entrerà i vigore dal 23 luglio. Il Green Pass sarà obbligatorio dal 5 agosto se si vorrà accedere a bar e ristoranti al chiuso e consumare al tavolo, ma anche per palestre, cinema, teatri, musei, stadi e palazzetti per eventi sportivi o concerti. Per avere la certificazione bisognerà aver ricevuto almeno una dose di vaccino o la negatività del tampone.

Le parole di Draghi

“La variante Delta del virus è minacciosa, altri Paesi europei sono più avanti di noi nei contagi ma abbiamo imparato che senza reagire subito quello che vediamo succedere in Francia o Spagna dobbiamo immagina che possa ripetersi in Italia, in assenza di provvedimenti. Il green pass non è arbitrio ma una condizione per le aperture”.

Le parole di Speranza

“Il green pass è uno strumento con cui gli italiani hanno a che fare da diverse settimane. Ne sono già stati scaricati 40 milioni. Vaccinarsi, vaccinarsi, vaccinarsi: questa è la strada principale se vogliamo metterci alle spalle la stagione più difficile che abbiamo affrontato. Il messaggio che vogliamo dare è positivo, vogliamo evitare che una crescita del contagio porti a nuove chiusure e lo strumento che abbiamo è quello della vaccinazione. Proroghiamo lo stato di emergenza al 31 dicembre di quest’anno. Estendiamo significativamente l’uso del green pass e modifichiamo i parametri per il cambio dei colori delle regioni. La modifica sostanziale in accordo con le Regioni è considerare il parametro prevalente il tasso di ospedalizzazione”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI