CORRIERE DELLO SPORT. Lulic risponde a Pjanic: «Vinciamo noi»

Pubblicato 
venerdì, 07/10/2011
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

CORRIERE DELLO SPORT. Lulic risponde a Pjanic: «Vinciamo noi»

I due giocatori bosniaci saranno impegnati stasera nel match contro il Lussemburgo

(getty images)

ROMA - Il derby è Lulic-Pjanic, il derby Lazio-Roma si sta giocando nel ritiro del­la Bosnia: «Miralem, io voglio essere feli­ce. Sarà la Lazio ad avere la meglio in partita» . Il giallo­rosso ha lanciato la sfida, Lulic l’ha raccolta al volo.

Stasera, contro il Lussemburgo, Pjanic sarà regista, Lulic farà il terzi­no sinistro, il posto se l’è preso a suon di prestazioni da più di un anno e l’arrivo in Italia gli è servito per guadagnare altra stima. « Il derby? Ho capito subito che si trattava di una partita spe­ciale, mi piace molto lo spirito con cui lo si vive, non vedo l’ora che arrivi» , ha det­to Lulic alla stampa bosnia­ca.

Lulic rientrerà a Roma mercoledì prossi­mo, lo farà insieme a Pjanic, da lì partirà la corsa-derby, come sottolinea Il Corriere dello Sport:« Affrontare il Lussemburgo non sarà facile, dovremo dare il massimo per­ché questa è una partita importante per la qualificazione », ha aggiunto Lulic.  Nel girone della Bosnia non c’è solo la Francia di Cisse, c’è pure l’Albania di Cana, altri due mini derby per Lulic:« Non possiamo sba­gliare proprio ora dopo tan­ti successi, abbiamo una squadra forte e non possia­mo giocarci la qualificazio­ne. Prima pensiamo al Lus­semburgo, poi parleremo della Francia », ha ammoni­to il terzino bosniaco. A Roma si sente a casa, la Lazio era il suo sogno:«Alla Lazio sono stato accol­to benissimo, mi devo ancora abituare al calcio italiano, è molto diverso da quello svizzero. Ma sono contento che Reja ab­bia fiducia in me e penso che in questa stagione potremo fare grandi cose».

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram