GAZZETTA DELLO SPORT. Lazio. Se sarà Champions nessun big in partenza.

Pubblicato 
giovedì, 05/04/2012
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

GAZZETTA DELLO SPORT. Lazio. Se sarà Champions nessun big in partenza.

Una sintesi dell'articolo de La Gazzetta Dello Sport. Hernanes resterebbe, Ederson arriva E Reja avrebbe chance di conferma...

(getty images)

Cambia il mondo, lo dice la storia. Ci sono almeno 15 milioni di motivi per andare in Champions League. E c'è un allenatore che può giocarsi ancora le sue carte: poche, in verità, perché la partita tra Reja e la Lazio sembra vicina alla conclusione, ma comunque non ancora chiusa. La storia degli ultimi anni racconta di una Lazio che ha sempre ricavato una parte del budget per il mercato estivo almeno con una cessione eccellente. Basti pensare alle ultime due estati, l'addio di Kolarov prima e di Lichtsteiner poi, oltre alla cessione in prestito di Zarate, che ha consentito di risparmiare un ingaggio pesante sul monte stipendi biancoceleste. Il terzo posto consentirebbe invece a Lotito di evitare la partenza eccellente, e il nome che viene in mente è quello di Hernanes. L'agente del brasiliano non ha escluso una partenza del Profeta, destinazione Premier League. Tanto più che a Formello è già virtualmente arrivato Ederson, brasiliano del Lione: c'è già l'accordo per un quadriennale, la trattativa verrà ufficializzata non appena il trequartista sarà in possesso del passaporto comunitario. Perché per l'extracomunitario la Lazio ha altre idee. E con i 15 milioni (al netto dei premi partita) che porta in dote la Champions, ogni trattativa sarebbe più facile. È tramontata l'idea Honda, che è stato vicino a gennaio. Lotito ha invece ancora in testa l'affare Nilmar, con il Villarreal che attraversa un difficile momento economico e ora rischia pure la retrocessione. Un obiettivo per il centrocampo è Casemiro del San Paolo, così come l'argentino Julian Velazquez, terzino/centrale classe 1990 dell'Independiente. Ma andranno bene all'allenatore? Già, perché la Lazio si sta muovendo a prescindere da chi sarà in panchina la prossima stagione. Le chance di conferma di Reja sono ormai ridotte, l'unica via per allontanare l'approdo di Zola è legata al raggiungimento del terzo posto. Anche qui: Champions o no, cambia il mondo.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram