Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL CORRIERE DELLO SPORT. Attacco Lazio, che spettacolo!

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. Ieri una grande Lazio ha battuto il Lucerna grazie a Zarate, Cissè e Klose…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 3 minuti

IL CORRIERE DELLO SPORT. Attacco Lazio, che spettacolo!

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. Ieri una grande Lazio ha battuto il Lucerna grazie a Zarate, Cissè e Klose…

(foto Getty Images)

AURONZO DI CADORE – Fa paura la Lazio, per­ché davanti ha messo Klose e Cissè, due bom­ber da scudetto: sfonda­no la porta e giochereb­bero titolari anche nel Milan o nell’Inter. Basta far arrivare il pallone in area di rigore, poi ci pen­sano il tedesco e il fran­cese, a cui ieri è bastata l’ultima mezz’ora di gio­co per regalare un altro show e distruggere il Lu­cerna, serie A svizzera, in partita solo per ses­santa minuti e sino a quando Reja non ha cam­biato squadra. E’ finita in goleada, ma dentro la partita della Lazio c’è stata anche la doppietta di Zarate, l’argentino tri­ste perché non è più in­toccabile e si sente arri­vato al capolinea dell’av­ventura. Sta provando a riprendersi il palco, è amatissimo dalla gente che lo applaude e gli de­dica i soliti cori, e giocan­do nel suo ruolo di attac­cante ha realizzato una doppietta. […] Le chiac­chiere finiscono con i gol e Maurito, al primo pal­lone buono messo in area da Scaloni, ha indovinato un tocco morbido in dia­gonale sul palo più lonta­no, portando in vantaggio la Lazio al 4′.

REGIA –Con l’esigenza di concedere lo stesso mi­nutaggio a tutti i suoi gio­catori, Reja è partito con un 4-3-3 e la formazione meno vicina a quella con­siderata titolare. Sculli e Floccari completavano il tridente davanti a una li­nea mediana formata da Bresciano, Cana e Matu­zalem. L’albanese al­l’esordio ha confermato di essere un mediano sta­tico, dotato di tackle e abituato a proteggere la difesa: più che vederlo governare il gioco, si sen­tiva la sua voce nell’im­partire consigli ai com­pagni che facevano gira­re il pallone[…]Sculli ( in ottima forma) spesso ha protetto Lulic, ancora titubante nella fase difensiva ma più convinto nelle disce­se. Il bosniaco si è diste­so due o tre volte di fila e finalmente al 27′ ha chiu­so la volata con un cross di sinistro da cui è nato il raddoppio: Floccari è stato fermato da un rim­pallo, Zarate con il destro ha piazzato il pallone nel­l’angolo. Quasi allo sca­dere del primo tempo, la difesa della Lazio s’è fat­ta sorprendere su calcio d’angolo.[…]

GOLEADA –Al quarto d’ora della ripresa, Reja ha messo in campo la vera Lazio. Il centrocampo a rombo ha faticato qual­che minuto a prendere le misure agli svizzeri, che mantenevano il possesso del pallone grazie al co­stante appoggio sulle fa­sce. Il tecnico friulano, per regalarsi un altro esperimento, ha anche invertito le posizioni di Mauri ed Hernanes, par­tito trequartista e poi ar­retrato alla posizione di mezz’ala sinistra. Alla mezz’ora si è capito per­ché il potenziale offensi­vo dei biancocelesti è enorme: Klose ha arpio­nato e difeso un pallone in mezzo alla difesa del Lucerna, lo ha scaricato all’indietro, Ledesma di sinistro al volo ha taglia­to l’area di rigore, Cissè ha stoppato e poi ha sca­ricato in rete con una sassata di sinistro per il 3-1. Meglio dell’altra vol­ta si sono trovati sul cam­po i due acquisti di Loti­to.[…]  Al 37′ ha pennellato un cross al bacio che Klose ha messo in rete di testa quasi inchinandosi. Un gesto di grande classe del tedesco, spietato sotto porta, ma anche abilissi­mo nel costruire gioco e servire degli assist, come ha fatto al 46′. Ha taglia­to il campo da destra con il pallone al piede e poi ha appoggiato per Mauri che arrivava in corsa e in diagonale ha sparato in rete: 5- 1 per la Lazio e tre gol realizzati nell’ul­tima mezz’ora.

Lazio-Lucerna5-1

LAZIO (4-3-3): Marchet­ti; Scaloni, Diakitè, Stan­kevicius, Lulic; Brescia­no ( 1′ st Foggia), Cana, Matuzalem; Zarate, Floc­cari (1′ st Rocchi), Sculli. Dal 15′ st ( 4- 3- 1- 2): Biz­zarri; Konko, Biava, Dias, Garrido; Brocchi, Ledesma, Mauri; Herna­nes; Klose, Cissè. A disp. Berardi, Cavanda, Sten­dardo, Zauri, Del Nero, Ceccarelli, Makinwa. All. Reja

LUCERNA ( 4- 2- 3- 1): Zi­bung; Thiesson ( 1′ st Adekunle), Fanger, Kibe­be, Lustenberger ( 1′ st Hochstrasser); Kryeziu, Kukeli; Winter, Wiss ( 1′ st Siegrist), Hyka ( 1′ st Sarr); Ianu (1′ st Pakar). A disp. Strohhammer, Pakar, Sorgic, Urtic. All. Yakin.

ARBITRO: De Faveri di San Donà Guardalinee: Perissinot­to e Dal Cin

MARCATORI: 4′ pt Zara­te ( LA), 27′ pt Zarate (LA), 44′ pt Ianu (LU), 30′ st Cissè (LA), 37′ st Klose (LA), 46′ st Mauri (LA)

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati