IL CORRIERE DELLO SPORT. Klose: Lazio, tocca a te.

Pubblicato 
giovedì, 18/08/2011
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Corriere dello Sport - Klose: Lazio, tocca a te

Uno stralcio dell'articolo de Il Corriere dello Sport: «Comincia la nostra sfida: dimostrare di poterci prendere un posto nell’elite»

Ha steso quasi da solo il Brasile di Neymar, sostituendo nell’intervallo Mario Gomez, che gli aveva soffiato il posto nel Bayern Monaco di Van Gaal. Due assist, uno di tacco, un rigore provocato. La Germania ha steso la Selecao, realizzando una tripletta in 45 minuti e centrando un’impresa, seppur in amichevole, che mancava da diciotto anni. Miroslav Klose è stato il grande protagonista della serata di Stoccarda. [...] E questa sera, dopo aver saltato l’amichevole con la Real Sociedad, si presenterà in campo per la prima volta davanti ai tifosi della Lazio. Reja sorride, Miro ha stupito e impressionato tutti nel ritiro di Auronzo, a Fiuggi ha continuato a segnare e dare spettacolo. Centravanti vero, perché con la maglia della Germania ha realizzato 61 gol, di cui 14 al Mondiale come la leggenda Gerd Muller, ma anche fine suggeritore.

Se la Lazio non l’ha ancora fatto parlare, Klose ci ha pensato con la stampa tedesca. E ieri sono rimbalzate altre sue dichiarazioni. E’ contento della scelta compiuta all’inizio di giugno.«Ho imparatomolto in Italia, non solo la lingua» ha scherzato Miro prima di entrare in argomento. La Lazio lo ha rilanciato anche in Germania.«Siamo stati tre settimane in ritiro in Veneto e poi di nuovo una settimana. Questa è un’abitudine comune in Italia. Per me era insolito allenarmi due volte al giorno, c’è stata qualche difficoltà normale da pagare, ma la preparazione è stata buona. Ha dato i suoi frutti e ora mi sento in forma». Ha scelto la Lazio per giocare e tornare protagonista. [...]  «Il cambiamento, in vista degli Europei, è più di un vantaggio, perché ora avrò la possibilità di giocare con continuità. E’ difficile mantenersi in forma sempre, se entri cinque o dieci minuti ti restano gli allenamenti della settimana, ma non bastano per andare a tutto gas». Ha progetti ambiziosi la Lazio. E ci crede anche Klose. Con la dovuta prudenza.«Ci sono molti top-club con diversi giocatori eccezionali nel campionato italiano. Vediamo se la Lazio riuscirà a prendere il suo posto nell’elitè della classifica. Abbiamo giocatori che sanno divertire la gente anche noi. Se riusciremo a formare un bel gruppo, un vero team, allora penso che potremo essere protagonisti».

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram