IL CORRIERE DELLO SPORT. La Lazio si divide in due: Klose-Cissè-Zarate a Vila Real

Pubblicato 
giovedì, 28/07/2011
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

IL CORRIERE DELLO SPORT. La Lazio si divide in due: Klose-Cissè-Zarate a Vila Real

Uno stralcio dell'articolo de Il Corriere dello Sport. La Lazio A disputerà l'amichevole contro il Villareal, la Lazio B giocherà contro la Reggina...

FIUGGI - Sedici-diciassette uomini in Spa­gna più qualche baby della Primavera, non di più, il resto a Fiuggi. Due Lazio, la sepa­razione è ormai decisa. Due Lazio, ecco co­me il gruppo sarà diviso da domenica in poi. Reja non ha ufficializzato le scelte, lo farà nei prossimi giorni, ma l’idea di massima già si conosce e basta guardare gli allena­menti per anticipare le sue convocazioni. Il 31 luglio si disputeranno due amichevoli, la cosiddetta Lazio “A” sbarcherà in Spagna, affronterà il Villarreal al “Madrigal” (ore 22); la cosiddetta Lazio “B” rimarrà a Fiug­gi per giocare contro la Reggina ( ore 17, centro sportivo Capo i Pra­ti). Due Lazio, la rosa di 32 elementi (sarebbero 33 con Makinwa che è a Formello) sarà smezzata per favorire il lavoro del tecnico.[...]

LAZIO A - Non dovrebbero es­serci sorprese clamorose, il gruppo che volerà a Vila Re­al sarà composto da Mar­chetti e forse Berardi (Bizzarri avrebbe mo­do di giocare a Fiuggi, ma è lui il vice desi­gnato, si deciderà a breve), dai difensori Biava, Dias, Diakitè e Radu (Stankevicius ieri si è fermato, è da valutare); vista l’as­senza di un terzino destro di ruolo potreb­be essere scelto Scaloni. I centrocampisti prescelti saranno Brocchi, Ledesma, Matu­zalem, Cana, Mauri ed Hernanes. Gli attac­canti indicati saranno Klose, Cissè, Zarate, Rocchi e Sculli. Balla il nome di Kozak, il tecnico deciderà nelle prossime ore se por­tarlo in Spagna o lasciarlo a Fiuggi: il bom­ber ceco si è aggregato al gruppo da pochi giorni, è indietro con la preparazione, po­trebbe giocare contro la Reggina. L’attacco è sovraffollato, servono cessioni, se ne po­trebbero consumare due da qui al 31 agosto, gli indiziati alla partenza sono Floccari, Za­rate e Kozak.[...]

LAZIO B - Da una Lazio all’altra. A Fiuggi, Bizzarri o Berardi a parte, resteranno i di­fensori Zauri, Scaloni (se non servirà al pri­mo gruppo), Stendardo, Cavanda e Garrido; i centrocampisti Bresciano, Foggia, Del Ne­ro e Ceccarelli; gli attaccanti Floccari e Ko­zak. E’ un gruppo composto da 12 giocato­ri, è più di un’intera squadra che sarà com­pletata da alcuni giovani del­la Primavera di Alberto Bol­lini ( arriverà domenica, da lunedì inizierà il ritiro pro­prio a Fiuggi). Reja vuole far disputare 90 minuti di gioco a tutti con l’obiettivo di sal­vaguardare la forma fisica di ogni singolo giocatore. Se le indiscrezioni fossero confer­mate farebbe scalpore l’esclusione dal blocco prin­cipale di Sergio Floccari sempre più destinato alla cessione.

LE USCITE - La separazione della Lazio non basterà, ser­ve agire sul mercato per piazzare i giocatori in esubero. Le opera­zioni sono bloccate, si è manifestato l’inte­resse di alcuni club per i biancocelesti che non rientrano nel progetto, ma le trattative non sono in fase di definizione. Floccari è ri­chiesto dalla Fiorentina e il Genoa resta vi­gile; Foggia ha ricevuto un’offerta dal Queens Park Rangers; Garrido è corteggia­to dal Getafe, non è facile piazzarlo per via del suo stipendio pesante. Zauri è ambito da Parma e Atalanta, Cavanda potrebbe an­dare a giocare, Makinwa ha rifiutato il Be­nevento, per tutti gli altri si aspettano of­ferte. [...]

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram