Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL MESSAGGERO. Zarate per forza.

Uno stralcio dell’articolo de Il Messaggero: Maurito vuole restare, Lotito sembra deciso a tenerlo…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Messaggero – Zarate per forza

Uno stralcio dell’articolo de Il Messaggero: Maurito vuole restare, Lotito sembra deciso a tenerlo…

(foto Getty Images)

L’Inter ha mollato la pista Zarate. La novità clamorosa è che l’argentino, quasi certamente, resterà alla Lazio. Claudio Lotito, dopo aver provato a cedere Maurito, anche per accontentare il desiderio di Reja, vuole tenersi l’attaccante. Al cambio di rotta ha contribuito soprattutto il rifiuto dell’Inter a pagare 4 milioni per il prestito oneroso. La formula non convinceva Lotito però, pur di risolvere il problema al suo allenatore, avrebbe anche accettato questa ipotesi di operazione. Invece Moratti, per sistemare l’attacco, ha dirottato su altri obiettivi e così è sfumata la possibilità di portare Maurito a vestire la maglia nerazzurra. A dire la verità sull’unica società che si è mossa ufficialmente per l’attaccante è stato il Genoa. Preziosi era pronto a pagare 1,5 milioni per il prestito e si sarebbe accollato l’intero ingaggio (oltre 2 milioni di euro). Ma Lotito ha ritenuto inadeguata la proposta e non l’ha accettata. […]
Lotito è convinto che Zarate (che presto diventerà papà per la prima volta) possa tornare utile alla squadra nell’arco dell’intensa stagione. Adesso, però, dovrà confrontarsi sia con il tecnico, che con lo stesso calciatore. Incominciare il campionato con queste premesse sarebbe assolutamente sbagliato, addirittura da autolesionisti. Perciò serve un immediato chiarimento, che inchiodi ognuno ai rispettivi ruoli e alle proprie responsabilità. Per il bene della Lazio, che resta al di sopra di tutto. Reja dovrà dimostrare di avere considerazione e fiducia nei confronti di Maurito e l’argentino capire, una volta per tutte, che esistono delle regole di gruppo da rispettare, così come le scelte tecniche. Senza eccezioni.

[…] Non si blocca la trattativa per Ogbonna. Dopo il rifiuto di Diakitè a scendere in serie B, a complicare ulteriormente la situazione è arrivata la stratosferica valutazione di Kozac fatta dalla Lazio: 10 milioni di euro, che ha spaventato il presidente granata Cairo. Il Torino era favorevole a concretizzare l’operazione, ma chiedeva in cambio Diakitè e Kozac. Però gli sviluppi delle ultime ore lasciano pochi margini per la trattativa, proprio perché stanno saltando i presupposti iniziali sui quali le due società avevano deciso di intavolare il discorso. La Fiorentina insiste per avere Stendardo in prestito, però alla Lazio non piace Felipe come contropartita. Questo scambio risolverebbe solo il problema del club viola senza migliorare il reparto arretrato di Reja, che non ha ragioni tecniche per privarsi di Stendardo se non per una contropartita superiore. Il Parma non sembra più intenzionato a prendersi Zauri, mentre Lille, Fiorentina e Genoa sono sempre interessati a Floccari. Il trasferimento dell’attaccante ci sarà, ma solo all’ultimo momento.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati