lazionews-inzaghi-pirlo-immobile
Tempo di lettura: < 1 minuto

NEWS DELLA GIORNATA – Sabato 7 novembre, aumentano i casi di Coronavirus in Italia (QUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI). Anche nel mondo dello sport il virus non fa sconti. Il presidente del Verona, Maurizio Setti è risultato positivo al Covid-19, mentre nel Real Madrid sono stati riscontrati positivi ben due giocatori.

In casa Lazio, verso la Juventus

Alla vigilia del match contro la Juventus, la Lazio si è ritrovata a Formello per la rifinitura. Tornano in campo Luis Alberto e Radu. Mentre Andrea Pirlo che, ha annullato la conferenza stampa per motivi di sicurezza, ha già emanato la lista dei convocati, il tecnico Simone Inzaghi aspetta un altro po’. Incerto per la situazione tamponi di Immobile, Leiva e Strakosha. Intanto continua la bufera in casa Lazio. Il presidente Lotito dice la sua e la Scarpa d’Oro condivide il suo pensiero tramite un comunicato ufficiale e i propri social: “Rispetto ogni protocollo di sicurezza. La mia correttezza non può essere messa in dubbio”. Nel Match Program intervengono Milinkovic Savic, Peruzzi e Matri.

Tutti a sostegno di Ciro

Dopo gli attacchi alla società biancoceleste e al bomber Ciro Immobile, arrivano anche parole e messaggi di sostegno per l’attaccante laziale. A partire dal fratello, fino ad arrivare al medico del Bologna. Anche i compagni di squadra che non vedono l’ora di tornare a giocare con lui. Il direttore della Gazzetta dello Sport sottolinea di non avere nulla contro la Lazio, ma la questione non gli è chiara. Dal laboratorio di Avellino intanto arrivano le dichiarazioni di Taccone: “Non esistono casi di positività nella Lazio”. Infine il mister azzurro, Roberto Mancini, convoca Ciro e Acerbi per gli impegni della nazionale in vista della prossima settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.