CAGLIARI LAZIO MOVIOLA – Prima il campionato, poi la Finale di Coppa Italia: la Lazio gioca a Cagliari l’anticipo della 36esima giornata di Serie A. I sardi stanno disputando una stagione dignitosa ed in casa vantano un bottino di 8 vittorie, 6 pareggi ed appena 3 sconfitte. I biancocelesti cercano invece punti preziosi per rimanere attaccati al gruppo Europa League. Partita delicata e ricca di temi, assegnata alla direzione di Fabbri, della sezione di Ravenna. Nel primo tempo pochi episodi ma due cartellini gialli mostrati ai biancocelesti: l’arbitro si è mostrato severo sin da subito, facendo capire il metro di giudizio. Nella ripresa la Lazio trova il raddoppio dopo pochi minuti, episodio che rallenta i ritmi di gioco e l’intensità. Fabbri dirige con attenzione una partita corretta, mantenendosi sempre vicino al centro dell’azione. Ma andiamo a rivedere con la nostra moviola tutti gli episodi del match.

PRIMO TEMPO

9′ CONTATTO ROMAGNA-CORREA – Primo spunto di Correa che entra in area, si allunga il pallone e nello scatto per riprenderlo viene ostacolato da Romagna: contatto veniale, giusto lasciar proseguire.

13′ AMMONIZIONE RADU – Il primo giallo del match viene estratto ai danni di Radu: il rumeno, saltato in dribbling da Barella, interviene dritto sull’avversario. Contrasto non in scivolata, giusto fischiare il fallo ma severa l’ammonizione. Radu, diffidato, salterà Lazio-Bologna.

24′ AMMONIZIONE BADELJ – Altro cartellino in casa Lazio: Badelj interviene in scivolata su Barella, contrasto non cattivo ma da dietro. Questo dettaglio porta Fabbri ad ammonire il croato.

31′ GOL LUIS ALBERTO – La Lazio passa in vantaggio con un bel tiro rasoterra di Luis Alberto: lo spagnolo, servito dal fondo da Marusic, infila il piattone a fil di palo. Gol regolare.

45′ – Nessun minuto di recupero.

SECONDO TEMPO

53′ GOL CORREA – Per raddoppiare alla Lazio sono sufficienti due verticalizzazioni: Marusic serve Luis Alberto che imbuca per il Tucu, bravo a superare il ritorno su di lui di Romagna e a trafiggere Cragno. Posizione di Correa regolare al momento dello scatto, così come la rete.

63′ AMMONIZIONE PROTO – Cartellino giallo mostrato al portiere della Lazio per perdita di tempo

84′ AMMONIZIONE BARELLA – E’ il capitano del Cagliari il primo ammonito tra i rossoblù: brutto intervento del centrocampista, in scivolata e senza possibilità di toccare la sfera. Giallo sacrosanto.

90′ – 5′ minuti di recupero.

91′ GOL PAVOLETTI – L’attaccante rossoblù colpisce con la sua arma migliore: il colpo di testa. Cross dalla sinistra di Castro e gran gol di Pavoletti che sorprende nello stacco Bastos. Nessun fallo e posizione regolare del bomber al momento dell’assist.

93′ AMMONIZIONE CACCIATORE – Cartellino giallo per proteste per l’ex Chievo.

Marco Barbaliscia

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.