LAZIO. PETKOVIC:"Troppi sbagli a nostro sfavore" (VIDEO)

Pubblicato 
domenica, 28/10/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

CONFERENZA STAMPA PETKOVIC - Al termine della partita persa contro la Fiorentina, Vladimir Petkovic ha parlato in conferenza stampa analizzando la prestazione dei suoi ragazzi.

Ecco le parole del tecnico bosniaco: "Se sono soddisfatto? Si', soprattutto nel primo tempo, i primi trenta minuti, abbiamo iniziato abbastanza bene, abbiamo cercato di gestire la partita, dopo con l'aggressività abbiamo avuta poca precisione e non siamo riusciti più ad entrare in partita. Nel secondo tempo abbiamo dominato noi. Mi pesa tutto, le squalifiche di Ledesma e Hernanes e il risultato. Devo fare questo turn over e in questa maniera non è neanche giusto, avete visto le immagini come tutto è successo. L'espulsione di Hernanes era un po' teatrale, ha fatto fallo ma bastava anche altro. Come sta Ederson? Sta aumnetanto i ritmi sul campo, ma ancora non ha fatto rientro in prima squadra. Lazio derubata? C'erano tanti episodi, anche il modo di arbitrare, per cinque falli abbiamo preso cinque gialli e questo ha condizionato la squadra anche nell'atteggiamento, questo campo era scivoloso, attenzione a non entrare nei contrasti. Il primo gol, il rigore, il gol di Mauri annullato, allora portano tutto insieme un po' troppo per polemizzare, non voglio fare o dare ancora a questo, la Lazio in questa maniera è stata un po' danneggiata. In settimana arbitraggio negativo su Fiorentina? non penso abbia condizionato, perché allora se andiamo avanti così vicniamo sicuro conto il torino mercoledì. Errori arbitrali in Italia è una situazione drammatica o è solo sfortuna in queste giornate? Non lo so, non posso giudicare gli arbitri, ci sono i capi loro che devono fare queste cose, che succedono in tutto il mondo, in Italia c'è più pressione dal punto di vista mediatico e si confrontanto con questo. Sbagliare è anche umano ma oggi ci sono stati troppi sbagli a nostro sfavore. Le ammonizioni che contesto? Io non contesto ammonizioni, parlo di una stessa misura nella partita, e non è stato così soprattutto nel primo tempo, perché dall'altra parte falli simili ma non sono stati sanzionati. La prima di Ledesma non c'era sicuramente".

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram