Helveg: "Il Midtjylland sta facendo fatica, ma non molla mai"

Pubblicato 
lunedì, 12/09/2022
Di
Andrea Castellano
lazionews-lazio-helveg-intervista
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO HELVEG INTERVISTA - Thomas Helveg, ex calciatore di Udinese, Milan e Inter, è intervenuto ai microfoni di Radiosei per parlare del Midtjylland. In più, si è anche soffermato sulla Lazio e su alcuni singoli dei rossoneri, in vista anche del match di Europa League di giovedì.

LEGGI ANCHE ---> Come arriva il Midtjylland al match contro la Lazio: info e curiosità

Lazio, le parole di Helveg nell'intervista

"Mi manca l'Italia, ma non solo il campionato di calcio, mi manca l'Italia come paese. Sono stato benissimo sia in Friuli che a Milano. Sto seguendo il campionato di Serie A, in Danimarca qualche partita viene trasmessa in diretta, ma qualcuna mi scappa. Seguo il Milan quando mi capita".

Lazio, le parole di Helveg nell'intervista riguardo il Midtjylland

"Il campionato danese ha avuto una partenza atipica perché le grandi come Copenhagen e Midtjylland stanno facendo fatica. Il cammino è ancora lungo e le cose possono cambiare. Il Midtjylland ha cambiato il mister, ora hanno Capellas che pratica un gioco offensivo, vuole difendersi in avanti e non stare indietro a chiudere gli spazi. Prima di lui la squadra si copriva bene e ripartiva spesso in contropiede. In Europa la squadra ha sbagliato la partita con lo Sturm Graz e ora vogliono rifarsi, nonostante anche l'inizio di campionato non sia stato dei migliori. Tecnicamente la squadra non è scarsa, ma al momento non gira nel migliore dei modi. Nell'ultima di campionato però hanno segnato in pieno recupero, quindi è un segnale che non mollano mai".

Lazio, le parole di Helveg nell'intervista sullo stadio danese

"La Lazio arriverà in Danimarca e giocherà in uno stadio non tanto grande, non ricordo se di 10 o 15 mila spettatori. Tuttavia sarà tutto pieno e ci sarà un ambiente caldo, ma niente a che vedere con l'Olimpico". 

Lazio, le parole di Helveg nell'intervista sui singoli dei rossoneri

"Pione Sisto è un ragazzo strano da capire, può essere decisivo o assente: è rapido, tecnico, nell'uno contro uno può far male. Dreyer ha avuto un'esperienza in Russia, poi è tornato in patria. Ha un buon piede e dalla distanza può fare male". 

Lazio, le parole di Helveg nell'intervista riguardo la Lazio

"La Lazio deve fare la sua partita e ovviamente Sarri conosce l'avversario che deve affrontare. Credo che la squadra biancoceleste debba giocare come meglio sa perché è sicuramente superiore al Midtjylland".

Lazio, le parole di Helveg nell'intervista ancora sul Midtjylland

"Il Midtjylland lo scorso anno ha vinto la coppa nazionale e negli ultimi 5-8 anni fa parte della top 5 in Danimarca. Inizialmente la politica societaria era di vendere i giovani più forti e aprire un nuovo ciclo, negli ultimi anni invece hanno tenuto i migliori e si sono insediati nelle parti alte della classifica".

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram