LOTITO: «La sostituzione di Klose era in programma e il turnover era necessario in vista di Firenze»

Pubblicato 
venerdì, 30/09/2011
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

LOTITO: «La sostituzione di Klose era in programma e il turnover era necessario in vista di Firenze»

Il Presidente biancoceleste parla al termine della sconfitta di Lisbona

(getty images)

Claudio Lotito ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Mediaset Premium al termine della partita persa contro lo Sporting Lisbona dalla Lazio: "Questa è una partita condizionata da episodi, sono stati sfavorevoli e ci hanno condizionato oltremodo. Nel campo devi portare a casa il risultato segnando, siamo stati sfortunati, la palla non voleva entrare. L'episodio nel finale su Sculli poteva cambiare la partita. Accettiamo le situazioni del campo anche se immeritate e ingiuste. Speriamo nella prossima gara di Europa League di recuperare questo handicap immeritato. La gara è stata condizionata da due episodi specifici. Il primo è il recupero nel primo tempo durato due minuti e 29 secondi senza che ci fosse alcun motivo per prolungare il recupero di due minuti deciso dall'arbitro. Il secondo è il rigore negato a Sculli. Sicuramente però questa è una squadra volitiva, abbiamo fatto anche turnover perché domenica ci aspetta la Fiorentina. Questo è il condizionamento di chi gioca due competizioni. Pur avendo tanti calciatori a disposizione, si fanno le scelte anche in previsione della gara successiva. Sostituzione di Klose a fine primo tempo? Aveva accusato un fastidio muscolare e Reja ha evitato di rischiarlo eccessivamente, questo era il programma prima della partita".

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram