ALTRE NEWS – Maria Sharapova è stata trovata positiva al doping agli ultimi Australian Open. Lo ha annunciato la stessa in una conferenza stampa tenutasi a Los Angeles. “Non vorrei dovermi ritirare dalle competizioni in questo modo” ha spiegato ai giornalisti la Sharapova.  Poi ha aggiunto: “Ho commesso un grosso errore – ha detto la Sharapova, visibilmente provata – Non voglio chiudere così la mia carriera, spero che mi sia data un’ulteriore possibilità”. Il prodotto che è stato usato dalla tennista russa è il Meldonium, vietato dallo scorso gennaio. “Ho fatto un’enorme errore: si tratta di un farmaco contro il diabete che contiene Meldonium. L’ho preso negli ultimi dieci anni su indicazione del mio medico”, ha spiegato Maria. La sostanza è comparsa nell’elenco di quelle proibite dall’Itf (la federazione internazionale del tennis) il 22 dicembre scorso. La sostanza incriminata, denominata “Mildronat” è, in effetti, diventata illegale per gli sportivi a partire dal primo gennaio 2016 in quanto inserita dalla Wada, l’agenzia antidoping olimpica, nella categoria S4, che comprende ormoni e farmaci metabolici del cuore. La Sharapova è stata sospesa da tutte le competizioni provvisoriamente fino al 12 marzo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.