Tempo di lettura: < 1 minuto

NOTIZIE LAZIO – Un suo gol ha aperto la strada alla rimonta europea contro il Saint Etienne. Eddy Onazi è l’uomo delle reti decisive e seppur spesso criticato dai tifosi, le ultime prestazioni rendono omaggio all’impegno e allo spirito di sacrificio del nigeriano. Anche lui è lontano da Formello per giocare con la sua Nazionale: comincerà dopodomani (giovedì 8 ottobre) contro il Congo, per poi chiudere domenica 11 con il Camerun a Bruxelles. Onazi ha espresso la sua soddisfazione per il ritorno in nazionale ai microfoni di completesportsnigeria.com, dopo aver scontato una squalifica di due giornate, trovando un nuovo allenatore, Oliseh.

Sul ritorno in Nazionale: “Sono felice di essere tornato, è come un nuovo inizio per me, perché ora abbiamo volti nuovi nella squadra, vogliamo il biglietto per la coppa d’Africa in Gabon, nel 2017 – ha esordito il mediano – La Nigeria è un paese benedetto e sono orgoglioso di essere tornato.”

Onazi sogna in grande: “Voglio solo dare il mio meglio per aiutare la Nigeria a riconquistare il titolo di campione d’Africa e se Dio vuole potremmo farcela. Abbiamo un grande manager e tutto quello che dobbiamo fare è lavorare duro. Preghiamo per i nostri successi”

Giorgio Marota
TWITTER: @GiorgioMarota

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!