Il tecnico della Lazio, Vlado Petkovic, ha analizzato ai microfoni dei media la sfida appena conclusa contro l’Inter.

PETKOVIC A PREMIUM

Vittoria importante per l’obiettivo Champions
Un altro passo in avanti, un’altra conferma anche con qualche difficoltà. Siamo riusciti a rimanere per novanta minuti compatti e intelligenti e siamo riusciti a vincere questa partita.

2 gol in 7 partite ufficiali. Diventa difficile giocare contro la Lazio
Si, praticamente. Abbiamo sofferto per 10/15 minuti dove loro sono usciti con delle occasioni che potevano far cambiare il risultato.Poi abbiamo avuto le occasioni con Klose e una abbiamo concluso.

Sul mercato
Sono sereno, dobbiamo continuare a  lavorare e confrontarsi con la realtà e migliorarsi.

Lazio Klose dipendente
Per essere grande squadra ci vogliono grandi campioni. Ogni squadra che è al vertice c’è un fuoriclasse che sfrutta il lavoro della squadra.

Si può lottare per il titolo
Volevo vedere la squadra sul piano mentale e sul piano di squadra in momenti difficili. Ho avuto risposte positivie. Si vede un po’ di stanchezza per le tante partite. Una vittoria che ci permette di guardare in avanti con grande ottimismo.

La scelta di Lulic
Anche Candreva ha avuto qualche difficoltà ultimamente.  Lulic meritava un’altra possibilità e dava più compattezza al reparto difensivo

Sull’arbitraggio come componente fondamentale per il risultato
Fa parte del gioco spero sempre che non sarà mai troppo. Dobbiamo aiutare arbitri e loro aiutno noi per non avere dubbio.

FINE

PETKOVIC A SKY

La Lazio può finre tra le prime 3?
Si se lottimao e giochiamo così.

Siete Klose dipendenti?
La squadra si mette a disposizione di Klose ed è un grande campione che serve per le grandi squadre.

Che è successo a fine partia, tutto quel nervosismo?
Non mi sono accorto di nulla. La cosa più importante è che abbiamo vinto giocando da squadra! Fa parte del gioco. Sono cose che succedono, ma niente di perticolare. Meglio così che una squadra moscia.

 A fine partita ha giocato a specchio dell’Inter e così è venuto il gol?
L’Inter aveva dei problemi centrali ecco perché ho messo il 4-4-1-1 per sfruttare il centro e avanzare Mauri.Bene così.

Cosa manca in trasferta alla Lazio
Fuori casa cerchiamo di prendere il pallino del gioco ma non sempre ci riusciamo. Dobbiamo esser più convinti e che possiamo giocare in trasferta come in casa.

Hernanes è stanco?
Ce ne sono tanti. Qua ci vuole la testa, la voglia e il carattere per queste 2 partite. Poi potranno riposare tutti

Era arrabiato Klose dopo quei 2 errori?
Succedono queste cose, come succedono i pali dell’Inter.

Complimenti per la reazione dopo le difficoltà che vi ha dato l’Inter. Ma Klose ha chiamato tutto avanti nel momento di difficoltà, ed è stato una grande gesto che vi ha premesso di rientrare in difesa?
Io dico sempre: l’attacco è la migliore difesa. Ma con i camnbi tattici abbiamo cambiato al partita.

FINE

PETKOVIC A LAZIO STYLE CHANNEL

Una partita difficile che avete portato a casa? ““Una partita importante, dove ogni tanto bisogna anche saper soffrire, perchè l’Inter è una grande squadra, con grandi campioni, abbiamo subito un po, ma tutti insieme abbiamo dimostrato di essere una grande squadra”.

Fuori Candreva e dentro Lulic. Perché?“Sono scelte tecniche, dove ho visto in settimana meglio Lulic, ma soprattutto per far tirare anche il fiato ad Antonio che ha fatto tante partite. E’ importante creare tanta concorrenza per chiedere sempre il massimo a tutti”.

La difesa ancora una volta imbattuta: “Si, li abbiamo fatto una grande partita e abbiamo vinto”.

Adesso la Coppa Italia: “Spero che facciamo una bella partita contro il Siena e di andare avanti. Ci dobbiamo credere e spero che i tifosi vengano a sostenerci anche se in un orario difficile”.

Domani giornata di riposo: “Più bello di così non poteva essere. Da lunedì avremo la possibilità di ricaricare le batterie in vista della sfida contro il Siena”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.