LAZIONEWS.EU – Oggi la ruota della fortuna gira anche per Cristiano Lombardi. Il giovane di Viterbo,  classe ’95 di ruolo attaccante, stasera fa il suo esordio all’Atleti Azzurri d’Italia in prima squadra con la Lazio. A 21 anni, con alle spalle nessuna presenza in Serie A, il ragazzo si è fatto le ossa in B prima con il Trapani poi con l’Ancona. Con il club sicialino sole 13 gare disputate e 0 gol; mentre con la squadra di Lega Pro 25 presenze e appena 4 reti. Dopo due prestiti non affatto brillanti, ecco che il fanciullo di provincia si ritrova ad indossare la maglia biancoceleste da titolare. Grande impegno e spirito di squadra hanno permesso al giocatore di acquistare la fiducia di mister Inzaghi:“Lancio Lombardi che ho cresciuto io. Sono sicuro che darà il massimo”. Così rimbombano le dichiarazioni del tecnico laziale in conferenza stampa. Stasera l’allenatore di Piacenza punta molto su di lui, in assenza del centravanti Keita.

G.F.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.