lazionews-lazio-muriqi-napoli
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

Dal nostro inviato Alessandro De Dilectis

QUI FORMELLO – Dopo la straordinaria vittoria nel derby, la Lazio si sta preparando ad affrontare il Parma negli ottavi di finale di Coppa Italia. I ragazzi di Simone Inzaghi si sono ritrovati a Formello questa mattina sotto l’occhio di Tare e Matri, che hanno assistito all’allenamento a bordocampo. Cataldi e Caicedo hanno svolto un lavoro differenziato. L’ex capitano della Primavera, reduce da un problema muscolare che gli ha fatto saltare la sfida con la Roma, ha eseguito una corsa intorno al terreno di gioco. Il Panterone, invece, ha fatto degli allunghi sui 50 metri con il preparatore Fonte e ha saltato le prove tattiche essendo affaticato dopo gli ultimi impegni. Luiz Felipe e Ciro Immobile non hanno partecipato alla seduta. Il brasiliano è volato in Germania per farsi visitare la caviglia destra. Il giocatore ha un edema osseo che lo tormenta dall’amichevole col Frosinone nel pre campionato e adesso verrà gestito. Per quanto riguarda il bomber napoletano si tratta di semplice riposo visto che fino a questo momento ha giocato tutte le partite.

Lazio, le prove tattiche

In vista del match contro il Parma, Simone Inzaghi ha provato Marco Parolo come centrale difensivo di destra. L’impiego del centrocampista in quella posizione invece di Patric è molto probabile. Il terzetto arretrato dovrebbe essere completato da Hoedt ed Acerbi. Sulla fascia sinistra è pronto a tornare Mohamed Fares dal primo minuto. L’algerino sembra aver recuperato del tutto dallo stiramento al polpaccio e Lulic non è ancora in grado di giocare dall’inizio. A destra confermato Lazzari, con Marusic che riposerà. Anche in mezzo al campo è previsto del turnover, in regia Leiva è squalificato e il suo posto sarà preso da Escalante. Ai suoi fianchi potrebbero agire Akpa Akpro e Luis Alberto. Lo spagnolo è pronto alla staffetta con Milinkovic. In attacco, invece, il mister potrebbe dare una chance a Muriqi e Pereira. Correa, infatti, è da poco rientrato dal problema al polpaccio e dovrebbe giocare nel corso della gara. Inoltre, in porta è pronto a tornare Strakosha, che si è lasciato alle spalle la distrazione al retto femorale.

La probabile formazione

LAZIO (3-5-2) – Strakosha; Parolo, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Akpa Akpro, Escalante, Luis Alberto, Fares; Pereira, Muriqi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.