REJA: «La porta era stregata. A Cisse non chiedo di giocare largo, è lui che sceglie la posizione»

Pubblicato 
giovedì, 29/09/2011
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

REJA: «La porta era stregata. A Cisse non chiedo di giocare largo, è lui che sceglie la posizione»

Il mister biancoceleste commenta la gara persa contro i portoghesi

(getty images)

Edy Reja commenta la sconfitta subita contro lo Sporting Lisbona. Il mister biancoceleste ha trascorso il secondo tempo in tribuna tra i tifosi dello Sporting: “I tifosi portoghesi sono stati gentilissimi, mi hanno accolto senza problemi”

Cosa ne pensa della partita? Siam partiti molto bene, abbiamo avuto anche qualche oppurtunità, poi loro hanno avuto queste due...non le chiamerei neanche occasioni, due rimpalli. E' un periodo che ci gira un po' così. Nel secondo tempo è chiaro che lo si sono chiusi ed è stato difficile trovare degli spazi. Noi abbiamo creato 2 o 3 occasioni da gol limpide. Meritavamo minimo il pareggio. E' stato incredibile perdere una partita del genere”.

Cosa è successo nell'episodio dell'espulsione? Ho detto all'arbitro di guardare l'orologio perchè forse si era fermato. Il regolamento parla chiaro: quando il tempo scade bisogna fischiare. Questo arbitraggio mi ha lasciato qualche dubbio sicuramente, ma oramai è inutile recriminare”.

Nel forcing finale non era meglio che Cisse stesse in mezzo? “Cisse doveva stare in mezzo, poi lui svaria molto a destra e sinistra. Lui doveva rimanere in mezzo all'area visto che sulle fasce avevamo già Gonzalez, Sculli e Lulic. A volte è lui che va a cercarsi la palla sull'esterno”.

Nel secondo tempo avete giocato decisamente meglio, grazie anche alla superiorità numerica, ma nonostante questo non siete riuscita a segnare: Abbiamo avuto delle occasioni incredibili: quella di Konko ma soprattutto quella di Rocchi. Era più difficile sbagliarla: la palla mi sembrava dentro, stentavo a crederci. Stasera la porta sembrava stregata”.

 

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram