ROMA DI FRANCESCO – Alla vigilia del match contro il Porto, Eusebio Di Francesco è tornato a parlare della sconfitta per 3-0 della Roma per mano della Lazio: ecco le sue dichiarazioni a Sky e in conferenza stampa.

SULLA LAZIO – “E’ tutta la stagione che facciamo così. Venivamo da ottimi risultati, ma con la Lazio è stata una partita particolare. Non ci sono alibi, dobbiamo ripartire. Se parliamo di singoli facciamo un errore, dobbiamo parlare del collettivo che ha approcciato malissimo la partita. In primis l’allenatore. Al di là che possa non giocare qualcuno che era nel derby, è una scelta che si lega a chi ritengo più opportuno schierare. Ci sono tanti aspetti in un calciatore, è fondamentale che vada in campo chi ha la testa più libera di tutti. A volte c’è anche grande voglia di rivalsa, quindi chi ha giocato male vuole riscattarsi. Quindi non si può mai dire fino a quando non si scende in campo”.

FUTURO – “I risultati fanno parte del percorso di un allenatore, oggi non prevale Di Francesco. L’argomento più importante è la qualificazione.”

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.